Ecco Carlo Lanza

Carlo Lanza in maglia Vis 2008

Il Presidente Filippo Bertelli ci ha presentato un altro dei nuovi acquisti della VIS 2008 per la stagione 2020/2021: Carlo Lanza. Classe 2006, alto 189 cm, proveniente dalla Virtus Isola Basket, giocherà nell’Under 16 d’Eccellenza allenata da Edo Franchella e nell’Under 15 d’Eccellenza allenata da Bottoni.

Abbiamo incontrato Carlo con il quale abbiamo scambiato quattro chiacchere per conoscerlo meglio:

1.     Chi è stato il tuo primo idolo? 

“Durante i primi anni di basket il mio idolo non era il giocatore dell’NBA dai trenta punti a partita, anzi, era un ragazzo della mia stessa società che aveva 7 anni in più di me, alto, gentile e umile che aiutava la mia allenatrice durante lo svolgimento degli allenamenti. Matteo Lanza, caso vuole che portiamo lo stesso cognome, era ed è ancora oggi come un fratello maggiore per me. Da lui non ho imparato solo a giocare a basket, ho imparato cose più profonde come la vera amicizia tra grandi e piccoli. Lo vedevo come un gigante per la sua altezza, da bambino era un sogno diventare alto come Matteo!”

2.     Quale persona ha avuto la maggior influenza sulla tua crescita?

“Non c’è stata solo una persona che mi ha aiutato durante la prima parte della mia crescita sportiva, ma sicuramente il mio allenatore Francesco Brentegani è stata la più importante, è una delle persone a cui penserò maggiormente durante il nuovo anno lontano da casa. I suoi consigli, gli allenamenti organizzati apposta per me con esercizi mirati a migliorare ogni ambito della pallacanestro, i viaggi fatti insieme in cui ho scoperto realtà di società completamente diverse dalla mia… non li dimenticherò mai. La sua passione per questo sport mi ha trascinato, rendendo il basket parte della mia vita. Comunque andranno le cose nella nuova società sarò sempre riconoscente a Francesco che ha creduto sempre in me.”

3. Qual è la partita che ricordi di più, che ti ha dato tanta gioia?

“La partita più emozionante fu la prima di campionato anno 2019-2020 contro l’Aquila Trento. L’anno precedente perdemmo di poco e fu una dura sconfitta da mandare giù, ma le parti si invertirono pochi mesi dopo perché li battemmo di 2 nonostante una partita combattutissima fino alla fine.”

4.     Cosa ti aspetti dalla prossima stagione?

“Mi aspetto di trovare un gruppo unito capace di superare ogni eventuale difficoltà, darò il massimo perché accada questo. Non nego che mi troverò ad affrontare momenti difficili lontano da casa, ma spero di superarli al meglio. E chissà, magari di mettere su qualche chilo!”

Questo il percorso formativo di Carlo:

– 2011/2012 inizio percorso minibasket alla Virtus Isola della Scala;

– 2018/2019 prestito alla Vigasio Vipers;

– vittoria campionato provinciale;

– vittoria Join the Game provinciale;

– quinto posto al Trofeo delle Provincie con la selezione di Verona;

– 2019/2020 convocazione per il raduno di Caorle con la selezione del Veneto;

– convocazioni mensili agli allenamenti con la selezione del Veneto.

Un Benvenuto in VIS 2008 a Carlo!

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com