U16 ECC. – Una partenza sottotono condanna la VIS in casa della Fortitudo

La VIS lotta ma un brutto primo tempo condanna i ragazzi della U16 Eccellenza alla sconfitta in casa della Fortitudo Bologna.

Partenza lenta per i ferraresi, la Fortitudo è brava ad attaccare 1c1 e trova canestri facili in area che costringono coach Cigarini al time-out. Dopo la sospensione la VIS trova punti da Simonetti e Fabbri ma è la difesa traballante che costringe la VIS ad inseguire a fine primo quarto (27-13).

Il secondo quarto comincia sulla falsariga del primo nonostante la VIS tenti di rimanere incollata alla partita. L’attacco gira meglio grazie alle iniziative di Yarbanga e Ouattara ma i padroni di casa non si scompongono e chiudono la prima frazione avanti sul 54 a 30. Coach Cigarini prova a svegliare i suoi durante l’intervallo ma è il solo Cavicchi a produrre punti in attacco mentre la difesa continua ad essere bucata dalle penetrazione della Fortitudo, 76 a 43 a 10’ dalla fine.

Sotto di più di trenta punti, la VIS dà prova di orgoglio e si porta a casa l’ultimo parziale per il 90 a 68 con cui si chiude la partita.

La prossima gara si sarebbe dovuta disputare Lunedì 24 Febbraio alle ore 19:00 contro la Grissin Bon Pall. Reggiana al Palapalestre ma, è rinviata a data da destinarsi causa Coronavirus.

FORTITUDO BOLOGNA – VIS 2008                 90 – 68

Parziali: (27-13; 54-30; 76-43)

Tabellini: Bonfà; Ebeling 8; Fabbri 6; Mezzapelle; Zanirato 7; Cavicchi 13; Costa; Yarbanga 12; Simonetti 7; Ouattara 15.

All. Cigarini, Vice. Naldi e Filieri.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com