U15 ECC. – Splendida vittoria contro una grande Benedetto Cento

Dopo la vittoria a Reggio Emilia, la VIS guidata da coach Bottoni affronta l’imbattuta e dominatrice del girone Eccellenza Benedetto Cento, in un derby che si prospetta combattuto e affascinante sin dalla palla a due.

Nel primo periodo di gioco regna un sostanziale equilibrio, con le squadre che si rispondono colpo su colpo senza mai abbassare il ritmo di gioco. I centesi riescono a chiudere i primi 10 minuti sul +1 (17-16 in loro favore).

Nel secondo quarto la partita inizia ad entrare nel vivo. I biancoazzurri partono con un importante parziale grazie ad un’ottima difesa, che apre la strada a diversi contropiedi, e all’impatto fisico di Yarbanga e Belmonte, i quali creano diverse insidie alla difesa ospite. La VIS arriva sul +12 (32-20): dopo il time-out, Cento mette in mostra i propri valori: le due bombe di Ramponi (28 punti per lui) seguite da quella di Pascucci (18 punti) permettono agli ospiti di ridurre il gap, merito anche di una difesa più aggressiva che mette in difficoltà i padroni di casa. All’intervallo è perfetta parità sul 40 a 40. Le premesse iniziali non sono state smentite…

La VIS apre il terzo periodo con un parziale di 5 a 0 firmato dal solito Belmonte (16 punti e 6 rimbalzi) e dalla tripla di Ebeling (14 punti). Un instancabile Galantini (che chiuderà con 27 punti), affiancato da Ramponi, prova a tenere a contatto i suoi, ma i padroni di casa sono in palla: gli importanti canestri di Pulito e Joksimovic, seguiti dalle due bombe firmate Yarbanga e Righini, consentono alla VIS di trovarsi sul +9 a fine quarto, 65 a 56.

L’ultima frazione vede la VIS arrivare anche sul +16: una difesa aggressiva e attenta non permette infatti agli ospiti di trovare soluzioni facili e in attacco i ragazzi riescono a costruire ottimi tiri grazie alla circolazione di palla e ad un dominante Yarbanga sotto le plance (32 punti e 32 rimbalzi). I ferraresi considerano già i biancorossi una preda certa, cosa che si dimostra non essere vera. Cento aumenta l’intensità difensiva e trova continui punti dal trio Ramponi-Galantini-Pascucci che consentono di arrivare fino al -3, grazie alla tripla di Pascucci allo scadere dei 24, a 15 secondi dal termine: time-out obbligatorio. Si organizza la rimessa offensiva che vede Yarbanga ricevere palla, subire fallo e andare in lunetta a 6 secondi dal termine. Primo libero a segno. Secondo libero sbagliato ma il più lesto Ebeling riesce a strappare il rimbalzo in una palla vagante, evitare i falli e tenere la palla fino al suono della sirena. Finisce 83 a 79.

Splendida partita quella andata in scena al MF Palace che ha visto la formazione di capitan Righini battere un grande Benedetto Cento, che ha dimostrato di essere giustamente in testa al campionato. La VIS riesce però a strappare i tanto voluti 2 punti grazie ad un’ottima prestazione di squadra.

Il prossimo appuntamento sarà Domenica 2 Febbraio ore 16:00 contro Baskers Forlimpopoli presso il PALAPALESTRE.

VIS 2008 – BENEDETTO CENTO              83 – 79

Parziali: (16-17; 40-40; 65-56)

Tabellini:

VIS 2008: Ghirelli, Righini (K) 5, Ricciuti 2, Dirani, Ebeling 14, Pulito 6, Bondesani, Iguma, Joksimovic 8, Belmonte 16, Yarbanga 32.

All. Bottoni, Vice Naldi e Cavara, Prep. Giuntella.

Benedetto Cento: Carpanelli, Galantini (K) 27, Miceli, Accardi 4, Negrini, Ramponi 28, Balletti, Orsini 2, Pascucci 18, Tundo, Jebali, Fabbris.

All. Brochetto, Vice. Campanini, Prep. Catania.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com