U16 ECC. – Una combattiva VIS cede il passo alla Virtus

Una combattiva VIS cede il passo alla Virtus dopo una intensa battaglia sportiva.

Inizio complicato per la VIS che subisce la pressione della Virtus, costringendo coach Cigarini al time-out dopo appena 2 minuti. All’uscita dalla sospensione sono Yarbanga e Cavicchi a suonare la carica per i padroni di casa, i ritmi sono alti e le difese concedono molto. Il punteggio alla fine dei primi 10 minuti ne è la dimostrazione (23-26).

Nel secondo quarto la VIS rimane a contatto grazie ai punti di Ebeling (9 punti nel quarto) e ha più volte la possibilità di portarsi in vantaggio ma gli errori offensivi sono pagati a caro prezzo poiché la Virtus mantiene il vantaggio e lo aumenta in chiusura di quarto (46-55).

I ritmi sono alti anche nel terzo quarto ma stavolta sono le difese a dominare sugli attacchi, Ouattara chiude l’area della VIS ed i padroni di casa rosicchiano qualche punto agli ospiti (61-67).

In apertura dell’ultima frazione la VIS si affida a molteplici soluzioni individuali, Yarbanga e Ouattara sono gli unici giocatori ad andare a tabellino mentre la Virtus mantiene sempre almeno un paio di possessi di vantaggio, vincendo la contesa con il punteggio di 81 a 72.

Prossimo incontro, decisivo per la classifica Sabato 8 Febbraio ore 18:00 in trasferta a Rimini contro i CRABS 1947 al Palasport di Cervia.

VIS 2008 – VIRTUS BOLOGNA                72 – 81

Parziali: (23-26; 46-55; 61-67)

Tabellini: Salvi; Bonfà; Tripodo; Carnevali 9; Ebeling 9; Fabbri; Zanirato 2; Frigatti; Cavicchi 10; Yarbanga 21; Simonetti 9; Ouattara 12.

All. Cigarini. Vice. Naldi.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com