U18 ECC – La VIS si impone a Roseto

Vincono ma non convincono i nostri U18 eccellenza che si presentano sul difficile campo del Palamaggetti di Roseto senza il play Bonanni ( in panchina solo per onore di firma) e senza la grande determinazione che li ha caratterizzati fino ad oggi, faticando così più del previsto per portare a casa i due punti.

Fin dall’inizio sono infatti gli abruzzesi a prendere in mano il match, grande difesa di squadra e alte percentuali dalla lunga distanza costringono una VIS senz’anima a dover inseguire già dopo pochi minuti con un parziale di 20-5 in favore di Roseto. Time-out e strigliata da parte di coach Lilli che ottiene però soltanto una timida reazione, prima che un altro paio di triple dei padroni di casa chiudano il primo parziale sul 27-11.

Ferrara a questo punto prova a scuotersi e a svegliarsi trascinata dal solito Balducci che inizia a segnare, ma la difesa è ancora troppo permissiva e ad ogni canestro realizzato ne consegue sempre uno subito spegnendo il tentativo di rimonta sul 47-36 con cui si va all’intervallo lungo.

Negli spogliatoi le pareti tremano e al rientro le facce sono diverse. I Vissini stringono in difesa e aumentano l’aggressività mentre in attacco iniziano finalmente a far valere la maggior fisicità e i centimetri catturando rimbalzi in serie e andando a segno ripetutamente sull’asse Caloia-Manojlovic; il parziale del terzo periodo dice 10 punti subiti e 25 fatti portando la VIS agli ultimi 10 minuti sul +4, 57 a 61.

Il quarto periodo è un botta e risposta tra le due squadre, Roseto torna a segnare con continuità ma per la VIS Balducci risponde sempre presente facendo la differenza su entrambi i lati del campo (29 punti e 14 rimbalzi per lui alla fine). Si arriva agli ultimi due minuti con il match ancora in bilico ed ecco allora l’eroe che non ti aspetti, è Matteo Fabbri infatti con un paio di giocate di potenza e sana ignoranza a portare a due possessi il vantaggio dei ferraresi che sono bravi poi a gestire gli ultimi attacchi e a non subire canestri in difesa chiudendo così il match sul 75-78 finale.

Prossimo appuntamento Martedì 5 novembre ore 20:00 al PALASPORT di Pescara, ancora in terra abruzzese, dove non si dovranno ripetere gli stessi errori cercando di arrivare concentrati fin dall’inizio.

In foto capitan Bacilieri che durante uno scontro di gioco ha perso un pezzo di dente ma non il suo sorriso! Forza capitano!

ROSETO SHARK VS VIS 2008                 75-78

Parziali: (27-11; 47-36; 57-61)

Tabellini Vis 2008: Dalpozzo, Bacilieri, Ricci Galliera 3, Fabbri 10, Husam 3, Bonanni n.e., Caloia 16, Ticic 2, Balducci 29, Mazzagatti, Manojlovic 15, Simonetti.

All Lilli. Ass. Bottoni e Piselli. Prep.Giuntella

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com