È finale per i nostri U20!

È finale per i nostri U20 che sul difficile campo di Calderara vincono di soli due punti al termine di un match dai mille volti ed estremamente fisico.

Il finale dà ragione alla squadra più tecnica confermando il risultato dell’andata. Pronti via e la Vis comincia in sordina subendo, a causa di una difesa disattenta, un immediato 7-0 che costringe la panchina ferrarese al timeout per riordinare le idee. Al rientro i vissini iniziano finalmente a giocare e soprattutto a difendere, recuperando rimbalzi in serie e macinando gioco in attacco. I nostri ragazzi si rifanno sotto e piazzano il sorpasso sul finire di primo quarto. Nel secondo periodo la difesa diventa una muraglia che concede appena due punti ai padroni di casa, la conseguenza è maggior fiducia in attacco e tentativo di fuga fino al +17 con cui si va negli spogliatoi. Ferrara si rilassa e Calderara tenta il tutto per tutto buttandola sull’aggressività e in un attimo riapre la partita. I vissini infatti pagano l’inesperienza e cadono alle provocazioni di casa rimediando solo falli tecnici e l’espulsione di Tomcic. Il pubblico a questo punto si infuoca e l’arbitraggio non aiuta certo a placare gli animi, ma è a questo punto che la Vis tira fuori dal cilindro un paio di giocate d’intensità che le permettono di rimettere il naso avanti. A questo punto Ferrara, non senza ulteriori complicazioni, riesce a gestire il vantaggio dell’andata evitando il rischio supplementari e portando a casa la vittoria. Testa a sabato per portare a casa il trofeo di campioni regionali u20 in una finale tutta da giocare.

U.p. Calderara – CSM ACCIAIO CARICENTO 62-64

Parziali: 16-18; 18-35; 35-45

Tabellini: Branchini 7, Ricci Galliera, Bonanni 12, Balducci 7, Bacilieri 6, Mica, Tomcic 9, Caloia 4, Manojlovic 11, Husam 3, Guidi 3, Tedeschi 2. All. Bottoni. Ass. Giuliani e Lilli

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com