U13 Gold – Match complesso quello contro Cesenatico

Trasferta complessa quella dei giovani ragazzi di coach Lilli che si scontrano con Cesenatico, squadra capolista del girone e a tutti gli effetti la più pronta.
Partita che inizia a ritmi elevati i Vissini corrono trovando punti in contropiede e facendo muovere bene la difesa, mentre i padroni di casa appaiono più organizzati eseguendo tiri ad alta percentuale. I primi due quarti sono molto equilibrati e i padroni di casa lo chiudono sopra di una sola lunghezza.
Il terzo quarto per la CSM Acciaio Caricento inizia con qulache problema: la difesa di Cesenatico “da un giro alla viti” e concede 5 soli punti all’attacco bianco blu, ma la vera differenza la fanno i secondi tiri. La Vis infatti concede troppe seconde e terze opportunità agli avversari e spesso in difesa è troppo morbida. Il parziale è di 22 a 5 ed uno strappo che la Vis non riesce a ricucire.
Ultimo quarto di “Garbage time”. I vissini hanno qualche sprazzo di cattiveria agonistica e in difesa sono decisamente più aggressivi rispetto a quella del quarto precedente.

Cesenatico – CSM ACCIAIO CARICENTO 59-37

Parziali 12-14, 25-24, 47-29

Tabellini: Felletti, Guerrini, Komarov, Cavallari 5 Caravita 2, Salvini 7, Carletti 2, Roboni 5, Gilli 8, Braga 8, Traina All Lilli Ass. All. Piselli Filieri

Risultati completi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com