U16 SILVER – Vittoria a fatica contro PGS Bellaria

Giovedì la VIS U16 Silver ha affrontato PGS Bellaria nella terza partita di coppa Emilia. Un match che i padroni di casa volevano fortemente vincere perché reduci da due sconfitte pesanti. La squadra bolognese invece si è presentata a Ferrara con solo sette giocatori a disposizione.
Il primo quarto inizia con alta intensità e con voglia di far bene per entrambe, è una bella partita attiva e divertente da vedere. Dopo soli pochi minuti la gara si accende con una tripla dall’angolo di Gentili e un’altra di Bianconi. Il primo quarto termina però 19-20 per Bellaria che dimostra ottima mentalità e resistenza.
Inizio secondo quarto sempre equilibrato, l’intensità vista nel primo si abbassa un po’, ma la CSM ACCIAIO CARICENTO ha la giusta mentalità per far bene, guidata inoltre da un ottimo Volta, il quale buca spesso la difesa dei bolognesi e difende aggressivo sul 22 ospite.
Bellaria però non si risparmia, ma deve controllare la propria fisicità in quanto in panchina ci sono solo 2 giocatori a dare il cambio al quintetto in campo. Si va negli spogliatoi in vantaggio di una sola lunghezza.
Nel terzo periodo la VIS esplode psicologicamente sempre guidata da un ottimo Volta, l’uomo partita in più. Si accende con due triple anche Pizzo che si era un po’ nascosto inizialmente. I due compagni trascinano i compagni e Bellaria tenta di rifugiarsi a zona per risparmiare energie ed ovviare ai problemi di falli di tre ragazzi.
Gli ospiti cercano di riacciuffare qualche punto con il loro miglior tiratore dai 6,75 m che veste la maglia numero 4, tentativo apprezzato ma non efficace. Ferrara allunga sul +13 e finalmente sembra essersi svegliata.
Nel quarto ed ultimo tempo Volta, tra gli applausi di tutti per l’egregia prestazione, è costretto a lasciare il campo per cinque falli.
La squadra ospite entra con tutt’altro spirito di gioco: più motivata, più agguerrita e più concreta; aggettivi contrari a quelli che vengono attribuiti agli estensi, che risultano spenti e poco concentrati, ultimi momenti del match in alta tensione con Bellaria che tenta il tutto per tutto arrivando a perdere con onore per sole tre lunghezze.
La Vis si risolleva dagli ultimi due scivoloni stagionali vincendo con un po’ di difficoltà nel finale dove si complica la vita da sola con le troppe palle perse. In difesa i ragazzi di coach Sannini hanno lasciato ai bolognesi troppo spazio per la costruzione del gioco. Ospiti a cui bisogna fare i complimenti per la voglia e la resistenza messa in campo.

CSM ACCIAIO CARICENTO – PGS Bellaria 70-67

Parziali: 19-20, 33-32, 62-49

Tabellini: Bianconi 13, Gentili 5, Vergnani 16, Volta 14, Govoni 1, Pizzo 17, Rizzati 4, Maietti, Cavazzini, Mondin, Ziosi, Giombi. All. Sannini, Vice Rigattieri.

MVP: Volta, autore della sua miglior prestazione in questa stagione e Pizzo che sembra aver ritrovato la forma persa per strada.

Risultati completi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com