U18 Gold – La Vis parte bene, poi si rilassa ed infine strappa la vittoria

11^ DI RITORNO

Tuonò tanto, ma per fortuna non piovve. Ultima gara della prima fase per l’Under 18 Gold della CSM ACCIAIO CARICENTO contro Riccione. C’è aria di ultimo giorno di scuola al Roiti (il palapalestre è impegnato per la “Gran fondo del Po”). La partita è ininfluente per la classifica e Riccione si presenta con soli 8 giocatori e senza il bomber Stefani. Ce ne sarebbe per farne un solo boccone e così sembra avvenire. Ferrara parte avanti, i romagnoli non segnano e difendono così così. In breve al 14’ siamo 27 – 11. Qui arriva il primo inghippo. Dopo un inizio con la difesa
individuale a colabrodo, coach Ferro opta per una zona statica e la Vis si blocca. Attacchi lenti e difesa mediocre. Morale un 2 – 17, che riapre la gara. Il match torna in equilibrio e così sarà fino alla fine. Segnano soltanto in due: Rossi per i padroni di casa e Diagne per gli ospiti. Ferrara è sempre avanti, ma Riccione è in scia. Al 36’ il patatrac. Uno 0 – 7 condito dalla bomba di Diagne porta gli ospiti avanti 52 – 57. E’ qui che coach Cigarini estrae dal cilindro la magata vincente.
Ordina una 1-3-1 che gira la partita come un calzino. I romagnoli non segnano più e la Vis piazza un 10 – 0, che chiude la gara. L’ultimo minuto è garbage time, che assesta il punteggio. Ferrara è terza ed accede alla seconda fase dove troverà lo spauracchio Monte San Pietro, vincitrice Under 16 due anni fa.

CSM ACCIAIO CARICENTO – PALL. BASKET RICCIONE 65 – 60
Parziali: 20 – 11; 37 – 30; 50 – 45

Tabellini:
VIS 2008: Fabbri 3, Gilli 5, Reggiani n.e., Chieregatti 2, Tuccillo 7, Leprotti 8, Righini 5,
Veronesi 7, Accorsi 5, Vergnani , Salvi 2, Rossi 21.
All.: Cigarini A.All.: Menghini
T.L.: 20 su 28
RICCIONE: Tardini 12,Bigini, Zavatta11, Sartini, Csadei 8, Notaro, Flenghi 2, Diagne 27.
All.: Ferro A.All.: Darderi
T.L.: 6 su 9
Arbitri: Fabiano e Vitali di Ferrara.

Risultati completi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com