U16 SILVER – Filo da torcere alla capolista imbattuta Murri

Pranzo della Domenica ostico per la Vis U16 Silver che ha affrontato serenamente il difficile impegno contro Murri, capolista imbattuta del girone D. La squadra ferrarese di coach Sannini non ha più nulla da perdere e mentre nella passata stagione lottava per la bassa classifica, quest’anno la posizione è nella parte alta.
Il primo quarto è piuttosto in bilico in quanto la Vis parte male subendo un parziale di 9 a 0. Coach Sannini è costretto a spezzare il ritmo dei bolognesi chiamando timout. La partita si fa emozionante in quanto i padroni di casa non sono brillanti come all’andata. La squadra estense si rifà sotto mettendo i bastoni fra le ruote con una buona e aggressiva difesa. Ciò che salva Castiglione sono le ottime percentuali al tiro dalla media distanza e dall’arco dimostrate fortemente al suono della sirena che decreta il termine dei primi dieci minuti con il vantaggio di 7pt .
Il secondo quarto è ancora più difficoltoso per i giocatori di casacca bianca, che sono costretti ad un timeout per aggiustare qualcosa in fase difensiva.
Al contrario la Vis prende ancora più coraggio riflettendo più sul da farsi e sfruttando qualunque occasione favorevole. Dopo il minuto di sospensione però Murri si risolleva migliorando in fase di non possesso e nelle penetrazioni che nei primi dieci minuti non erano andate a buon fine. I primi due quarti si concludono qui con il punteggio di 36-26.
La Vis, consapevole di aver giocato bene, commette l’errore di abbassare la guardia permettendo facili ripartenze in velocità e regalando punti facili. Molte sono le ingenuità nella propria metà campo che fanno scappare via i padroni di casa  fino a più 21.
Ferrara nel quarto periodo si risolleva dallo scivolone mettendo a referto due triple di Pizzo e una del sorprendente d’Alessandro che rianimano la battaglia per aggiudicarsi per lo meno la vittoria degli ultimi dieci minuti della gara. Il
coach di Pontevecchio è costretto a sospendere di nuovo il gioco per sistemare i suoi nella propria metà campo. La Vis non ne ha più e lascia la vittoria ai bolognesi.
Nonostante tutto la Vis ha giocato nettamente meglio rispetto all’andata dove Murri aveva raggiunto i 100 punti con la tripla finale allo scadere.

Castiglione Murri – CSM ACCIAIO CARICENTO 79-55

Parziali: 18-11, 36-26, 62-41

Tabellini: Maietti 5, Govoni 6, Gentili 3, Vergnani 11, Bianconi 11, Pizzo 12, Giombi 2, Volta 1, D’Alessandro 4, Ziosi, Cavazzini. All. Sannini

Risultati completi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com