PROMO QUISISANA CARICENTO – Sfumata la vittoria vs la capolista

Promozione Emilia Romagna – girone D
Palestra CORTICELLA – Via Verne , giovedì 31 gennaio 2019

È un quasi testa-coda a Corticella in questa fredda serata di fine gennaio: la vice capolista Navile ospita la Vis 2008 fanalino di coda del girone D.
Come la neve intorno alla palestra ci si potrebbe aspettare un match a senso unico ed invece è stata partita vera e combattuta per 39 minuti. Merito della prestazione gagliarda della truppa di coach Campi che ha sorpreso un Navile un po’ svagato nell’approccio, ma poi salvato dalle “magate” finali dai califfi Pasquali ed Accorsi.
Mani fredde in avvio e fatica a trovare il canestro. Per scaldarsi si difende forte ed in attacco si va a strappi. Navile aggrappato a Pasquali ed al buon Missoni del primo quarto, Vis tenuta in gara dalla zonaccia e dalla doppia bomba dei fratelli Vaianella.
Clamoroso avvio di secondo quarto degli ospiti, implacabili nelle soluzioni da sotto canestro con Matteo Vaianella e Barcaro, grazie alla splendida circolazione di palla a sfruttare i tagli back door. Nove a zero in un amen e primo allungo QUISISANA CARICENTO che manterrà il vantaggio fino all’intervallo grazie al finale spumeggiante del beef brother Ricci. Coach Corticelli responsabilizza i giocatori in uscita dalla panchina concedendo comunque ampie rotazioni e limita i danni sul meno sei.
Ripresa più spumeggiante in attacco: Vis caldissima con le fiammate di Tamisari e massimo vantaggio sul più dieci (36/46) poi la gara si fa nervosa e fioccano i falli tecnici (Pasquali, Franchella, Tamisari). Nella corrida Navile rientra con un sontuoso Pasquali che segna da ogni dove (12 punti nel quarto) e mette la freccia del sorpasso sul 49/48 (bomba di chi? Facile…Pasquali!) ma la Vis stasera c’è e resta in scia sul 52/50.
In tribuna si pensa che Navile possa scappare ma M.Vaianella e Gallo hanno altre idee e con canestri nel pitturato ributtano la Vis avanti con parziale iniziale di 3/11. Coach Corticelli impone la zona e dà fuoco ai frombolieri, bombe di Lombardo, Accorsi e Pasquali mentre Chiapparini impone la dura legge del suo corpaccione in area.
Ultimo sussulto Vis sulla tripla di Benetti (68/70) poi è solo Navile negli ultimi due minuti con le magie di Accorsi (dieci punti nel quarto) e i liberi di Pasquali che portano alla complicatissima vittoria dei padroni di casa.
Navile mantiene la rotta, sa che cali di tensione possono capitare, ma in altre occasioni potrebbero costare caro. Assente Martelli, Pasquali e Accorsi sono stati capaci di tenere a galla la baracca.
La Vis di Campi continua a crescere come intensità e se la gioca anche con le più forti: coi rientri degli infortunati l’obiettivo ora è tornare al successo quanto prima per rincorrere il sogno salvezza.

Navile Basket  – QUISISANA CARICENTO    81 – 73
Parziali 15-13; 30-36; 52-50

Tabellini:
Navile Basket: Pasquali M. 29, Accorsi F. 14, Missoni A. 8, Castagna M. 7, Chiapparini A. 7, Lombardo L. 4, Riccobaldi L. 4, Lazzari R. 4, Piccari A. (K) 4, Bordonaro L., Grilli S., Magi G.
All. Corticelli, Vice Giudiceandrea
Vis 2008 Ferrara: Ricci M. (K) 17, Vaianella M. 14, Gallo 11, Tamisari E. 10, Vaianella F. 9, Benetti F. 5, Barcaro E. 4, Castaldini E. 3, Franchella F., Dioli F., Boarini P.
All. Campi., Vice Malaguti

Risultati completi

 

 

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com