U18 Gold – La vittoria casalinga su Faenza vale il secondo posto

3^ DI RITORNO

Ritorna alla vittoria la CSM ACCIAIO CARICENTO. La vittima di turno è il Basket Faenza, allenata da uno dei santoni locali come Claudio Agresti, per anni coach della serie A femminile faentina. Vittima tutt’altro che sacrificale, perché i ravennati hanno condotto a lungo le danze e solo nella volata finale hanno alzato bandiera banca. Si parte con i biancoazzurri sciuponi in attacco soprattutto e distratti in difesa. Ad approfittarne è Mazzotti. 11 punti per lui nel primo quarto.
Faenza allunga fino al 19 -27 del 12’. Qui reagisce imperiosa Ferrara. Il Break è di quelli da ko. 15 –0. E’ un knock down, ma non un knock out. Faenza si rialza, si rimette in scia e resterà lì fino alla fine. All’intervallo è 40 – 37. Da una parte Rossi e Fabbri, con la partecipazione straordinaria di Tuccillo e Leprotti. Dall’altra Mazzotti e Ricci Maccarini. Stavolta però la diga ferrarese tiene e sporca le percentuali ospiti. La Vis prende un’incollatura di vantaggio e la tiene fino alla fine. Prima 57 – 51 con la bomba di Leprotti, poi 64 – 61 con un libero di Chieregatti ed infine una serie di 6 punti consecutivi di Fabbri. Il referto rosa vale il secondo posto e sabato a Forlì contro la Green
Libertas un altro scontro diretto per il girone finale.

CSM ACCIAIO CARICENTO – BASKET FAENZA 70 – 66

Parziali: 17 – 24; 40 – 37; 54 –49

Tabellini:
VIS 2008: Volpato 2, Fabbri 22, Franchella 2, Reggiani n.e., Chieregatti 5, Tuccillo 8, Leprotti, 9, Righini 5, Veronesi 5, Accorsi , Vergnani 3, Rossi 9. All.: Cigarini A.All.: Menghini
T.L.: 9 su 12
FAENZA: Poggialini 2, Bosi , Marabini 8, Wang 6, Ceroni 4, Merendi , Pisoni 3, Ricci, Maccarini 11,Samorì 5, Pirini 7, Mazzotti 19. All.: Agresti A.All.: Salaris
T.L.: 12 su 20
Arbitri: Wong di Cento ed Ercolini di Ferrara

Risultati completi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com