2 Punti pesanti per l’U18 ECC – Battuta Cantù 68 a 63!

Partita da cardiopalma quella di martedì sera, davanti ad un pubblico venuto a tifare calorosamente i nostri under 18 Eccellenza che, dopo una settimana difficile, riescono nell’impresa di battere la Pall. Cantù.
Dopo esser stati sotto nel primo tempo, la QUISISANA CARICENTO si è giocata il tutto per tutto nel secondo tempo.
Primo quarto ad alta intensità da entrambe le parti, difficilmente si fa canestro, ottima per entrambe le squadre l’intensità difensiva. La VIS riesce ad impattare il punteggio sul 12 a 12, ma una magia di Cucchiaro allo scadere fa incrementare il punteggio 12 a 15 per Cantù.
Aumentano i ritmi nel secondo tempo, soprattutto quelli fisici, i fischietti lasciano un po’ troppo correre e coach Franchella, per “proteggere” i suoi, viene allontanato lasciando tutto nelle mani del suo Vice Lilli. I ferraresi sono un po’ scossi e Cantù ne approfitta chiudendo il secondo quarto in vantaggio 33 a 42.
Si ritorna dall’intervallo con un’altra carica. I Vissini possesso dopo possesso, iniziano a capire che si può vincere solo con il gioco di squadra, e non con l’individualità. Prima una penetrazione di Bacilieri scaricando sotto a Caloia per un 2+1, poi il dominio a rimbalzo offensivo che crea molti secondi tiri, e per ultimo (ma non per poca importanza) un’attenta difesa, permettono alla VIS di chiudere il terzo quanto in vantaggio con il parziale di tutto rispetto (22 a 9).
Ultimo quarto giocato con molta attenzione, Cantù prova a modificare difesa ad ogni azione, ma i Vissini sono bravi a muovere la palla e ad attaccare al momento giusto. Sembrava una partita chiusa quando Bonanni, senza guardare, inviata a canestro il compagno Antoci. Sugli spalti del palapalestre il pubblico è in visibilio. Cantù non ci sta e si rifà subito sotto a 2 minuti dalla fine. Si gioca possesso dopo possesso, con i Vissini che continuano a cercarsi sia nella zona offensiva che in quella difensiva. La stoppata di Caloia a pochi secondi dalla fine mette il punto esclamativo sulla partita e vittoria da 2 punti pesanti per la classifica, considerando che alcuni canturini hanno lo scudetto U16 cucito sul petto.
QUISISANA CARICENTO 68 – Team ABC Cantù 63
Parziali: 12-15/33-42/55-51
Tabellini: Branchini 2, Bonanni 2, Antoci 17, Castaldini, Balducci 10, Natali 19, Bacilieri 2, Caloia 8, Husam, Guidi, Ticic, Tedeschi 8. All. Franchella, Ass.All. Lilli
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com