U18 GOLD spreca il jolly guadagnatosi con la vittoria su Ozzano

2^ DI RITORNO

Torna con un referto giallo dall’insidiosa trasferta di Rimini e riapre il discorso qualificazioni.
Che sia una giornata difficile si vede subito. Il canestro è piccolo piccolo e dalla linea del tiro libero è un calvario. Si comincia con una sequela di tiri liberi. Rimini segna dal campo e Ferrara inizia con un incredibile 1 su 10 dalla lunetta. Alla fine saranno 11 su 30. Morale 18 – 10 al 9’. Entra in campo Righini e dà una prima scossa insieme a Chieregatti. Ferrara passa avanti proprio prima dell’intervallo lungo. I due coaches si adeguano al campo piccolo e si schierano a zona. Pari per gli estensi, dispari (1-3-1) per i romagnoli. La gara perde il suo equilibrio. Due palle perse sanguinose di Rossi danno il via ad un break. Da 42 – 43 a 54 – 44. La frittata sembra fatta, ma i biancazzurri riescono nell’ennesimo recupero. A 3’ dal termine la bomba di Chieregatti scrive 61 – 60. È la difesa a non essere quella dei giorni migliori e si va in botta e risposta fino agli ultimi 60”. Qui diventa una gara di tiri liberi. STELLA fa 6 su 6, VIS 3 SU 8 ed il risultato è tutto lì. Adesso bisogna cancellare la sconfitta e ripartire fin dalla gara casalinga di sabato prossimo al Palapalestre contro Faenza. All’andata fu gara sofferta con vittoria finale sulla sirena.

STELLA RIMINI – CSM ACCIAIO CARICENTO  76 – 71

Parziali: 18 – 16/32 – 34/54 –48

Tabellini:
STELLA: Tonti 17, Casoli 5, Frisoni 9, Urbinati , Petrucci, Tognacci 8, Bartoli 22, Forcellini
10,Mari 1, Puliti 4. All.: Galli A.All.: Guerra
Tiri liberi: 15 su 17

CSM ACCIAIO CARICENTO: Volpato 6, Grisanti 4, Fabbri 13, Franchella 2, Gilli 2, Chieregatti 14, Tuccillo 8,
Leprotti 5, Righini 11, Accorsi n.e., Salvi 2, Rossi 4. All.: Cigarini A.All.: Menghini
Tiri liberi: 11 su 30
Arbitri: di Bonaga di Guazzardi di Bologna.

Risultati completi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com