A Mascarino La Vis spreca un’occasione giocando solo un tempo

Sabato 19 Gennaio ore 20:30 Mascarino – Castello d’Argile (BO)

Si parte con atteggiamento e faccia giusta questa seconda giornata di ritorno in casa della 3a in calissifica Peperoncino di coach Brocchetto.

QUISISANA CARICENTO ridotta ai minimi storici: a referto solo 10 persone e qualche acciacco da gestire.
Si parte subito difendendo a zona per contenere gli accoppiamenti difensivi e la scelta sembra quella giusta.
In attacco buona circolazione di parla e buon ritmo che aiuta a trovare tiri aperti e collaborazione di squadra.
Con il passaggio a uomo, la concentrazione resta abbastanza alta e i nostri ragazzi continuano a tenere la partita aperta. Si va al riposo lungo 35 a 29 con la consapevolezza che ce la si può giocare fino all’ultimo.
Ad inizio secondo tempo coach Brocchetto passa a zona 3-2 e ci resta per i restanti 20′.
La VIS fatica a trovare la via del canestro realizzando solo due punti nel terzo quarto e 9 punti nell’ultimo.
Qualche tecnico di troppo fischiato tanto per fischiare sicuramente non ha aiutato.
A 11 giornate dal termine, guardando la classifica, la situazione si complica in quanto la VIS è fanalino di coda.
La salvezza non passava di certo da Mascarino né tanto meno della prossima avversaria nonché capolista Ghepard Bologna.
Ci sarà da lavorare duro in palestra per farsi trovare pronti negli scontri diretti.
Peperoncino 65 – QUISISANA CARICENTO 40
Parziali: 18-13/35-29/50-31
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com