CSM ACCIAIO CARICENTO U18 Gold di misura su Ozzano

1^ DI RITORNO

Ci sono volute due ore e mezza di battaglia alla per avere la meglio su una osticissima Ozzano. Non basterebbero tutti i volumi della Treccani per raccontare la gara nei particolari. Proviamo a sintetizzare. La posta è altissima, quasi uno spareggio per l’accesso alle finali, anche se siamo solo alla prima di ritorno. Ferrara sente la pressione ed il canestro è piccolo piccolo. I FLIJNG BALLS dominano a rimbalzo con Zecchini a pulire le plance e Lolli a segnare. Al 5’ siamo 6 – 15. Entra Fabbri e dà una prima svolta 10 punti consecutivi suoi e la bomba di Leprotti portano la VIS in parità a quota 21 sulla prima sirena. Il secondo quarto non si schioda dalla parità. All’avvio di marca bolognese di un maestoso Petrillo rispondono Chieregatti e Tuccillo ed all’intervallo lungo siamo 43 – 44. Break biancazzurro in apertura di terzo quarto. I rimbalzi cadono finalmente nelle mani vissine e c’è il break. Al 24’ siamo 54 – 46. Sembra fatta, ma dura un amen. Il solito Petrillo ne segna 14 in un quarto e riporta avanti Ozzano 61 – 62. Nell’ultimo quarto è la paura a farla da padrone. C’è agonismo in campo, ma anche tanta confusione. I FlYNGS hanno il match ball, ma lo sprecano e Fabbri a -11” dal termine impatta a 76. L’ultimo tiro di Bertonati si spegne sul ferro. Si sta giocando da 130 minuti, ma si deve andare avanti. E’ ancora Ozzano a menare le danze per prima, ma non chiude la gara e la VIS si rifà sotto e sorpassa con rimbalzo e canestro di Rossi. 83 – 82 a 19” dal termine. Sull’ultimo attacco ospite è la difesa ferrarese a recuperare palla ed a chiudere a 4” dal termine con un due su due dalla linea della carità di Fabbri. Partita da 4 punti portata a casa e passo importante per le finali, ma il traguardo è ancora lontano e non bisogna distrarsi, a cominciare dalla prossima trasferta a Rimini, sabato prossimo contro la STELLA .

Una nota importante dal punto di vista umano. Sabato è rientrato tra il pubblico, dopo una lunga assenza, Luca Accorsi , tifoso storico e padre di Mattia. A lui è stato dedicato dai ragazzi uno striscione di bentornato e la vittoria. Chi scrive non può che aggiungersi a quel messaggio ed a quella dedica.

CSM ACCIAIO CARICENTO – NEW FLYING BALLS OZZANO 85 – 82 d.t.s. 

Parziali: 21 – 21; 43 – 44; 61 – 62; 76 – 76

VIS 2008 : Volpato 2, Grisanti, Fabbri 27, Reggiani , Chieregatti 18, Tuccillo 11, Veronesi 2, Accorsi, Vergnani, Salvi 2, Rossi 6. All.: Cigarini A.All.: Menghini

T.L.: 29 SU 41

OZZANO : Lolli 16, Martinelli , Righi 8, Landi 4, Bisi 10, Manzali 2, Zecchini 4, Zanarini , Candini 1, Pistillo 27, Bertonati 2, Fantuzzi 8. All.: Degli Esposti A.All.: Vignola

T.L. : 17 su 35

Risultati completi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com