U16 ECC la spunta dopo 2 tempi supplementari

È subito vendetta Vis sulla Pontevecchio, che dopo la sconfitta dei 2004, si riscatta sul parquet di casa con gli under 16 eccellenza. Vittoria che arriva al termine di un match ricco di emozioni e condito da due supplementari in cui i ferraresi hanno dovuto sudare le famose sette camicie per portare a casa i due punti. Pronti via e sono i bolognesi a partire meglio segnando con continuità in contropiede grazie alla complicità dei padroni di casa. Nel secondo e terzo periodo però la QUISISANA CARICENTO prende le misure e rimane a contatto alternando momenti di buona pallacanestro a disattenzioni davvero banali sempre punite dagli avversari. Si arriva così agli ultimi minuti con la partita ancora in equilibrio e con entrambe le squadre che non vogliono arrendersi. È overtime. Nel primo supplementare sono gli attacchi a prevalere sulle difese con un bellissimo botta e risposta di giocate individuali che valgono il prezzo del biglietto ma che rendono necessario addirittura il secondo supplementare. Qui la svolta, con la Vis che usa le ultime energie per stringere in difesa. Chiude infatti la via del canestro ai bolognesi che ormai, tra stanchezza e problemi di falli, non ne hanno più e si arrendono ai nostri con il punteggio di 89-84.

QUISISANA CARICENTO vs Pontevecchio 89-84

Parziali: 12-20; 16-12; 16-16; 20-16; 1ts 12-12; 2ts 12-7

Tabellini:

QUISISANA CARICENTO: Dalpozzo 10, Cristofori, Lesdi 9, Ricci galliera 16, Simonetti, Mica 17, Sfarzi, Husam 14, Ndiaye, Ticic 10, Gibertini 1, Baraldo 12. All. Giuliani. Ass. Bottoni e Farioli

Pontevecchio: spiga, costantini 27, caffagna, lusignani 3, trepiccione 20, benini, neri 15, chiarati 2, massari 9, vitale 5, albonetti 3. All. Gessi. Ass. Baffetti

Risultati completi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com