U13 GOLD – CSM Acciaio Caricento sottotono al Paladozza

Seconda sconfitta per i giovanissimi del campionato Under 13 GOLD che li ha visti giocare in trasferta contro l’Invictus Bologna.

Inizio un po’ timido per i ragazzi in maglia azzurra che emozionati dalla cornice sempre affascinante del Paladozza faticano a trovare la via del canestro. Il disordine in attacco e la mancata circolazione di palla non aiutano, se poi si aggiunge la difesa troppo permissiva, Invictus ringrazia e segna punti facili in uno contro uno.

Il secondo quarto inizia per la CSM Acciaio Caricento con un punteggio a sfavore di 26 a 10, ma con molta più voglia di fare. Difesa ora che lavora meglio e attacco più armonioso: la squadra corre, gioca assieme e dimostra di aver trovato la personalità che era mancata all’inizio del match, chiudendo quindi il secondo quarto con un parziale di 22 a 16.

Terzo quarto quasi identico al primo. Dopo la pausa lunga i ragazzi scendono in campo con delle difficoltà anche dettate dalle differenze fisiche che si fanno sentire soprattutto in difesa (dove ci si aiuta poco). L’attacco è molto statico e senza quasi più contropiedi si segnano solo 8 punti.

Nell’ultimo quarto, anche se ormai troppo tardi, la Vis dimostra finalmente di avere il mordente giusto mancato per quasi tutta la partita. I ragazzi difendono forte e si buttano su ogni pallone. In attacco la buona lucidità porta a tante soluzioni da sotto spesso concretizzate anche dai falli subiti. Ottimo impatto dai ragazzi partiti dalla panchina che dimostrano a coach Lilli di poter dare minuti di grinta e qualità aiutando a vincere il quarto con un parziale di 10 a 14.
Prova in generale sottotono per la CSM Acciaio Caricento che alla fine cede alla squadra di casa con un punteggio finale di 77 a 48.

Parziali: 26-10 48-26 67-34-77-48

Tabellini: Salvini, Paulon 2, Zucchi 3, Felletti 7, Guerrini 2, Cavallari 4, Carletti 9, Caravita, Gilli 7, Braga 12, Traina 2. All. Lilli, Vice All. Filieri.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com