LUCI ED OMBRE per il debutto casalingo dell’U18 GOLD

L’avvio troppo facile crea qualche illusione e soprattutto tanta deconcentrazione. Lo show iniziale di Volpato, 8 punti in 5’ crea subito il break: 15 – 4 al 5’, 19 – 4 all’8’ e 26 – 13 al primo intervallo.
Senza fare nulla di trascendentale, Rimini ferma la piena e lentamente si riavvicina. Ferrara è distratta in difesa e sciupona in attacco. Alla pausa lunga il tabellone dice + 9.

Il rientro in campo è il momento peggiore: sotto la spinta di Casoli Rimini arriva fino al 41 – 40. Tre palle rubate trasformate in tiri liberi da Veronesi, Chieregatti e Tuccillo provocano l’ennesimo mini break per un 55 – 44 più rassicurante, ma che non dà ancora tranquillità.

Avvio di ultimo quarto pasticciato da entrambe, poi le bombe di Righini danno il massimo vantaggio 66 – 46. Nel finale ennesimo black out, ma ormai i giochi sono fatti. Rimini salva l’onore, ma il referto rosa è di Ferrara.

Adesso ci si sposta a Faenza, per la terza di andata.

VIS 2008 CSM Acciaio CARICENTO – STELLA RIMINI 66 – 55

Parziali: 26 – 13; 37 – 29; 55 – 44

Tabellini:

VIS 2008 : Volpato 12, Grisanti 2, Franchella , Lombardi , Reggiani 3, Chieregatti 12, Tuccillo
8, Righini 11, Veronesi 3, Accorsi 5, Salvi, Rossi 10.
All.: Cigarini A.All.: Menghini
STELLA : Tomi 5, Casoli 6, Frisoni 2, Urbinati 11, Petrucci, Zammarchi, Tognacci 13,
Barzoli 3, Forcellini 8, Puliti 7.
All.: Galli

Arbitri : Ragazzi ed Ercolini di Ferrara.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com