C SILVER: PERSO IL DERBY CON LA FORTITUDO

SG FORTITUDO – QUISISANA FERRARA   76-73  
(21-18, 32-35, 57-53)

 

SG FORTITUDO: Zucchini, Pampani 11, Tosini 5, Zinelli 3, Mandini 18, Pederzoli 8, Galassi 11, Zanetti 8, Bonazzi 4, Pontrelli 2, Pesino 6. All. Tasini. Ass. Lolli, Tosarelli.
QUISISANA FERRARA: Antoci  11, Labovic 3, Grazzi 3, Oseliero 1, Salvardi 13, Manojlovic 8, Brilli, Drigo 4, Favali 14, Fiore 11, Gamberini, Caselli 5. All. Franchella. Ass. Luppi, Baffetti.

 

Scontro in coda per la Quisisana che non riesce più a trovare la vittoria nemmeno in casa della SG Fortitudo, nettamente sconfitta nella gara di andata, ma con cui condivideva l’ultimo posto in classifica.

E’ stata partita molto tesa, abbastanza brutta, con molti errori, ma con gli attacchi che hanno prevalso sulle difese, e con minimi vantaggi dall’una e dall’altra parta come si denota dai parziali dei quarti (+3 per la Fortitudo alla fine del primo quarto 21-18, +3 per la Vis all’intervallo 32-35, quindi +4 per i bolognesi a dieci minuti dalla fine, sul 57.53) e che ha visto prevalere la squadra che ha sbagliato di meno nei minuti finali, con la Vis che ha perso alcuni sanguinosi palloni negli ultimi possessi.
Un paio di canestri dalla distanza messi a segno dai fortitudini contro la zona avversaria danno la vittoria ai padroni di casa e lasciano all’ultimo posto gli estensi.

Ora due recuperi per la Vis: mercoledì 28 marzo fuori casa con Rebasket, quindi venerdì 30 alle ore 21 con Scuola Basket Cavriago.

Ufficio Stampa Quisisana Ferrara