U16 ECCELLENZA: SEDICESIMA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA VIS

FORTITUDO ACADEMY 103 – CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008   60-84
(19-15;  10-17;  18-25;  13-27)

FORTITUDO ACADEMY 103: Chiavaccini, Lenzi 5, Mazzola 1, Perrone 2, Longagnani 9, Brunetti 6, Montanari 4, David 4, Torninbeni, Mazzocchia 5, Lanzarini 7, Nguesso 16. All. Loperfido.
CSM ACCIAIO CARICENTO: Volpato 2, Branchini 6, Fabbri 7, Bogliardi 27, Franchella, Gilli (k), Chieregatti 1, Mica 6, Caloia 33, Accorsi, Lullo 5, Salvi. All. Santi.

Nonostante il risultato finale, la Vis non deve essere affatto contenta della sua prestazione.
Approccio alla partita totalmente sbagliato, sia offensivo che difensivo.
Nei primi due quarti la confusione la fa da padrone, la Vis si incaponisce in attacchi 1vs5 andando a sbattere contro l’attenta difesa fortitudina. Anche la difesa non aiuta i ragazzi estensi come in altre partite. Troppe le iniziative concesse alla Fortitudo senza mettere la giusta aggressività sul parquet e troppi secondi tiri.
Il risultato di tutto questo è un +3 all’intervallo per Ferrara.
Al rientro dagli spogliatoi la musica non sembra cambiare offensivamente, mentre dal punto di vista difensivo la Vis mette qualche cosa in più e la Fortitudo non riesce a segnare per i primi 5 minuti del quarto. La Fortitudo prova a rimanere a contatto ma comincia a perdere lucidità, la Vis si dimostra più pronta, sfrutta il momento e piazza un break portandosi a +10 a fine terzo quarto.
L’ultimo quarto è tutto di marca estense.
Servirà ben altro per riuscire ad imporsi ai raggruppamenti interzona e poter accedere alle finali nazionali di Bassano.

Prossimo impegno venerdì 23 a Ferrara alle ore 20.00 contro Forlì, terza in classifica.

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento