U15 REGIONALE: COACH SANNINI SCONFITTO E I SUOI RAGAZZI A BOLOGNA

LIBERTAS SAN FELICE – CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008   86-43
(26-16, 58-26, 70-35, 86-43)

Seconda giornata del trofeo Emilia Romagna dove la Vis è scesa in campo sabato sera in quel di Bologna contro la formazione Libertas San Felice. I nostri ragazzi, reduci da una settimana un po’ “Burian” (giovedì allenamento saltato causa neve) e un po’ “elettiva” (venerdì niente allenamento causa seggi), già dal riscaldamento si intravedeva la poca forma fisica e l’intensità giusta per affrontare i bolognesi. Gara che comincia con un canestro immediato dei padroni di casa, risposta di Rizzati (partito nello starting five dopo la buona prestazione contro Pianoro), tripla subita e replica di Bianconi (non al meglio per mal di schiena) che fa sperare in una partita equilibrata. Invece dopo 4′ coach Sannini è costretto a chiamare il suo primo minuto di sospensione per dare istruzioni di gioco su come affrontare la zona pari messa bene in campo dalla squadra Bolognese. I 40′ di zona creeranno non pochi problemi alla Vis che già nella seconda metà del primo quarto fatica a trovare le linee giuste di passaggio incappando nelle strette maglie della difesa casalinga. La Libertas prende il largo e chiude davanti di 10pt con l’aiuto di una tripla sulla sirena. Il secondo quarto prosegue con i molti errori causati dalla fretta di attaccare una difesa “nuova” per la categoria. I passaggi superficiali e orizzontali regalano contropiedi a campo aperto che buttando giù il morale. La Vis non riesce a trovare lo spiraglio giusto e incappa in un quarto molto difficile dal punto di vista  realizzativo (solo 10 pt con 3 giocatori a referto [Ziosi, Gentili, Bianconi]), ma anche da quello difensivo. 32 sono i punti messi a segno dai Bolognesi che scavano il solco. Si va a riflettere sul 58-26. Terzo periodo giocato a ritmi molto più bassi dove la Vis con un po’ più di pazienza trova 9 punti con il trio Pizzo, Volta e Bianconi. Nell’ultimo quarto la Libertas ha ancora piu birra in corpo rispetto alla formazione di coach Sannini che purtroppo si porta dietro la zavorra del 2° quarto dove ha regalato veramente troppi palloni alla difesa subendo le veloci e dolorose ripartenze dei padroni di casa.
Nota positiva in una serata con molte palle perse è il 100% di Bertelli nei passaggi effettuati.

Prossimo weekend riposo. Coach Sannini e Vice Po approfittano di questa settimana per riflettere e lavorare duro in palestra con i nostri ragazzi.

I tabellini:
CSM ACCIAIO CARICENTO: Rizzati 4, Bianconi 11, Gentili 5, Volta 6, Pizzo 6, Giombi 4, Vergnani 2, Ziosi 5, Bertelli, Mondin, Maietti. All. Sannini

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento