U16 ELITE: CONTINUA LA CORSA AL QUARTO POSTO

CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008 – PALLACANESTRO NOVELLARA   91-36
(26-7; 50-20; 63-28)

Facile facile l’impegno della CSM Acciaio Caricento contro Pallacanestro Novellara.
Altro fanalino di coda, i reggiani si presentano a Ferrara largamente rimaneggiati e senza il loro bomber Barazzoni. Troppo poco per impensierire una Vis impegnata nella volata finale per il girone finale. Soprattutto dopo il campanello d’allarme suonato con gli altri reggiani de La Torre.
Risultato: la gara dura meno di un amen. E’ sufficiente la precisione di Righini nei minuti iniziali: tre bombe e 19 punti per lui nei primi due quarti per chiudere la partita. Il divario dopo l’11–2 del terzo minuto assume proporzioni quasi imbarazzanti. Un solo attimo di deconcentrazione al rientro dall’intervallo lungo, che segna un 6–0 in favore degli ospiti. Poca cosa perché Ferrara riprende subito il comando delle operazioni e manda a segno tutti gli iscritti a referto. La volata con Cesenatico per il quarto posto (ultimo utile per accedere al girone finale) è iniziata e la Vis ha imboccato in testa il vialone d’arrivo.

Calendario simile per entrambe: le prime due della classe ed Ozzano.
Ferrara affronta subito Santarcangelo, seconda in classifica, sabato in Romagna, neve permettendo.

I tabellini:
CSM ACCIAIO CARICENTO: Bizzarri 2, Bigoni 4, Rossi 8, Lombardi 6, Reggiani 4, Zanella 7, Pastorello 6, Bombonati 10, Santi 4, Righini 19, Faggioli 10, Vergnani 11. All.: Santi. T.L.: 2 su 8
PALLACANESTRO NOVELLARA: Belletti 2, Martino 4, Soncini , Morini 4, Zucchi 3, Pasini, Simonazzi 12, Vezzani, Carnevali, Righi 4, Tirelli 17, Ghisi 8. All.: Ligabue. T.L. : 4 su 10.

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com