U16 ECCELLENZA: LA VIS BATTE LA VIRTUS BOLOGNA E RESTA IN VETTA GRAZIE A UN BOGLIARDI STRATOSFERICO

CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008 – VIRTUS BOLOGNA   90-87    
(33-23; 26-26; 21-20; 10-18)

Partita decisiva per assegnare il primo posto in regione. All’andata si era imposta la Vis col punteggio di 95 a 80 alla palestra Porelli di Bologna.
Come all’andata, pronti-via e i ritmi sono vertiginosi, gli attacchi vincono nettamente sulle difese. La CSM Acciaio Caricento cerca di correre come sa fare e la Virtus fa fatica a stare dietro agli esterni estensi. Tanti 1c1 da entrambe le parti sono il motivo principale della partita. La squadra di coach Santi gestisce meglio qualche possesso e scappa sul +10.
Nel secondo tempo la musica è sempre la stessa. Ritmi alti, e difese che faticano in modo visibile. La Virtus prova a rimanere attaccata alla partita affidandosi ai tanti centimetri in più rispetto alla Vis, ma non riesce a trovare il bandolo della matassa e la Vis scappa sul +15.
Al rientro dagli spogliatoi entrambe le squadre alzano il livello di intensità difensiva, la partita diventa più dura e i contatti molto intensi. La Vis non riesce ad ammazzare la partita come all’andata e non riesce a scrollarsi la Virtus di dosso.
Ed è nell’ultimo periodo che la Virtus ha la stessa reazione della partita d’andata giocata 3 mesi fa, stringe enormemente le maglie difensive abbassando notevolmente i quintetti e adattandosi a Ferrara. La Vis non riesce più a trovare il canestro con la facilità di prima.
In un amen la Virtus rosicchia fino al -5, poi due canestri della Vis ridanno un pò di ossigeno, i bianconeri sono ancora vivi ma non riescono a riprendere Ferrara.
La Vis mantiene l’imbattibilità e la testa del girone, la Virtus segue a 4 punti di distanza  e 0-2 negli scontri diretti con i ferraresi.

I tabellini:
CSM ACCIAIO CARICENTO: Branchini 14, Volpato 2, Gilli (k), Mica 2, Bogliardi 53, Franchella, Fabbri 5, Chieregatti 1, Caloia 9, Accorsi, Lullo 4, Salvi. All.Santi
VIRTUS BOLOGNA: Guastamacchia 8, Nobili 7, Alberti 8, Tintori 7, Orsi, Lolli 12, Peterson 4, Solaroli 27, Ruffini, Frascari, Tinti, Battilani 14. All.Consolini

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com