U13 ELITE: TROPPO FORTE LA CAPOLISTA FUTURVIRTUS PER LA CSM ACCIAIO CARICENTO DI COACH CAMPAZZI

VIRTUS BOLOGNA – CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008    68-44
(20-11, 32-24, 56-33)

Sconfitta esterna per gli Under 13 Elite della CSM Acciaio Caricento Vis 2008 contro l’Unipol Banca di Davide D’Atri.
Primi minuti di partita in cui entrambe le squadre faticano a segnare, dopo tre minuti il tabellone recita 2-0 per i padroni di casa.
La differenza fisica permette ai giovani delle Vu Nere di dominare l’area, infatti, grazie ai numerosi rimbalzi offensivi, gli avversari riescono a piazzare il primo break della partita per il 20-11 della prima sirena. Nel secondo quarto è ancora la Virtus ad allungare, fino al +14 ma, la reazione d’orgoglio dei bianco-blu, un buon gioco ed una difesa più aggressiva, fissano il punteggio sul 32-24 dell’intervallo lungo. Al rientro in campo dopo la pausa, i bianconeri partono fortissimo e allungano fino al +23 dell’ultimo mini intervallo. Le distanze restano sostanzialmente invariate negli ultimi giri di lancette e i nostri devono cedere per 68-44.

I tabellini:
CSM ACCIAIO CARICENTO: Germenji, Righini 10, Sunseri 2, Cavallini, Ebeling 19, Dirani, Pellegrini, Ricciuti 4, Bondesani 7, Braga 2. All. Campazzi.
VIRTUS BOLOGNA: Cappellotto 12, Orsi 2, Biagioli 9, Francesconi, Pesci 6, Ciobanu 12, Pilutti, Pazi 2, Tronconi 2, Kindt 6, Franzoni 17. All. D’Atri

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento