U18 ELITE: LA SCONFITTA AD ARGENTA NON COMPLICA LA CORSA ALLA SECONDA FASE

POL. MOLINELLA – CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008   70-52
(29-8, 15-18, 13-17, 13-9)

Battuta d’arresto per i ragazzi dell’Under 18 Élite, che capitolano contro Molinella al termine di 40 minuti di gioco caratterizzati da un costante inseguimento. Mai avanti i giovani vissini, mai davvero in grado di impensierire i padroni di casa e alla fine arriva un giusto referto giallo.
Il primo quarto è subito fatale: i padroni di casa cominciano a martellare il canestro con percentuali importanti (che verranno poi mantenute per tutta la partita), i ragazzi sono l’ombra di se stessi e così la prima frazione di gioco si chiude con un pesantissimo passivo di -21.
Dopo la batosta iniziale, i ragazzi tentano di reagire ma il divario racimolato nei primi 10 minuti si rivelerà incolmabile, nonostante una buona reazione d’orgoglio nel terzo parziale.
Ora niente drammi, il secondo posto in classifica è ancora in cassaforte e sicuramente sconfitte come quella rimediata ad Argenta aiuteranno i ragazzi ad imparare dai propri errori.

Prossimo appuntamento: mercoledì 7 febbraio alle ore 19.15 al PalaPalestre con Bk Reggio Emilia.

I tabellini:
CSM ACCIAIO CARICENTO: Veronesi 7, Corsato 7, Bacilieri 6, Rimessi 4, Leprotti 3, Trombini 3, Corbucci 7, Boarini, Landi, Franchella 5, Sanguettoli 10.
All.re: Campi. Vice: Panzera.

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento