U18 ECCELLENZA: BOTTI DI FINE ANNO, BATTUTA LA VIRTUS BOLOGNA

CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008 – VIRTUS BOLOGNA   80-77
(11-23, 30-18, 18-19, 21-17)

Si fa un bel regalo di Natale la squadra guidata da coach Franchella che batte in volata la Virtus Bologna, che subisce la prima sconfitta stagionale dopo 11 vittorie consecutive.
Eppure l’approccio alla gara dei biancazzurri non è stato dei più felici, con i virtussini che hanno voluto subito far capire la loro forza in tutti i reparti chiudendo il primo quarto avanti di 12 lunghezze (11-23).

Ma non è tardata la reazione della Vis che, con un secondo quarto molto intenso su ambedue i lati del campo, è riuscita a tornare sotto e a pareggiare lo scontro all’intervallo lungo (41-41).
A questo punto la partita diventa intensa, combattuta, altalenante, con vantaggi minimi dall’una e dall’altra parte, e dove, mentre Jurkatamm è chirurgico da tre punti e il lungo Camara sgomita, ma non viene spesso servito, dall’altra parte ci sono le ottime prestazioni di Bogliardi, Labovic e Natali, sempre puntuali nel punire la difesa avversaria, ma dove emergono anche altri giocatori dalla panchina, come Tedeschi e Biolcati, che riescono a ritagliarsi minuti importanti combattendo contro i forti avversari. E così si passa dal 51 pari del 25° al tentativo di fuga Virtus al 28° sul 51-58 però subito rintuzzato dagli estensi che chiudono sul meno 1 alla fine del terzo quarto (59-60).
La CSM Acciaio Caricento a questo punto prende coraggio, i bianconeri un po’ si innervosiscono, la difesa vissina è sempre più feroce, e così si arriva ai primi veri vantaggi, prima 65-60, quindi 74-69 al 35°, ma in un amen la Virtus riacciuffa la parità (74-74 al 37°).
Ma l’inerzia resta in mano alla Vis che, con un ultimo colpo di reni, come nei migliori sprint nel ciclismo, riesce a bruciare la capolista quasi al fotofinish, chiudendo la contesa con un canestro di Natali sull’ 80 a 77. La CSM Acciaio Caricento riesce in questo modo a rimanere agganciata al treno delle prime, occupando il quarto posto in classifica, a due punti di distanza da Fortitudo e Pallacanestro Reggiana.

Prossimo appuntamento: GS International Imola-CSM Acciaio Caricento giovedì 11 gennaio alle ore 21, mentre la prossima partita interna sarà con Pontevecchio mercoledì 17 gennaio alle ore 20.

I tabellini:
CSM ACCIAIO CARICENTO: Salvardi 2, Bogliardi 14, Labovic 13, Ghirelli ne, Antoci 2, Castaldini ne, Biolcati 6, Natali 23, Favali 2, Tedeschi 10, Manojlovic 8, Zanirato. All. Franchella, Ass. Campazzi e Luppi.
VIRTUS BOLOGNA: Deri 4, Giuliani 2, Salsini 8, Nanni 9, Jurkatamm 21, Bianchini 1, Vivarelli, Camara 11, Bertuzzi, Nicoli 6, Cavallari, Chessari 15. All. Vecchi, Ass. Nieddu e Senni.

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento