U15 ECCELLENZA: COLPACCIO SFIORATO SUL CAMPO DELLA FORTITUDO BOLOGNA

FORTITUDO BOLOGNA – CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008    76-72
(13-17; 24-28; 22-13; 17-14)

Vittoria sfiorata per i nostri under 15 eccellenza che, nella nuova casa della Fortitudo, arrivano ad un soffio dai due punti, cedendo nel finale ai bolognesi. Partita che la CSM Acciaio Caricento approccia abbastanza bene riuscendo, dopo un paio di minuti di assestamento, ad imporre il proprio ritmo al match. Da subito, infatti, il ritmo partita è alto con i ferraresi che vogliono correre e attaccare nei primi secondi e con la Fortitudo che rimane aggrappata al match grazie ad iniziative individuali. Secondo periodo che va avanti sulla falsa riga del primo, con la Vis che nonostante una buona difesa e ottime azioni d’attacco non riesce però a scappare, si va cosi all’intervallo lungo sul +8 Ferrara. Alla ripresa però la storia cambia, gli estensi, forse appagati per quanto fatto fino a quel momento, smettono improvvisamente di difendere e di correre in contropiede, permettendo ad una pronta Fortitudo di rifarsi sotto e addirittura andare in vantaggio di un punto alla sirena di fine terzo quarto. Tutto da rifare per i nostri ragazzi che nell’ultimo periodo provano a risvegliarsi; ma ormai la partita è sul punto a punto e alla fine, complice la maggior esperienza dei bolognesi e il braccino corto dei nostri nei momenti decisivi, sono proprio i padroni di casa della Fortitudo a spuntarla con il punteggio di 76-72.

Prossimo appuntamento: CSM Acciaio Caricento – One Team Forlì domenica 10 dicembre ore 11 al PalaPalestre.

I tabellini:
FORTITUDO BOLOGNA:
Belviso 27, Biasco 12, Baraddo 7, Dall’olio, Pazzocchia 5, Pennacchia 15, Saguarri, Webber 1, Errani, Basso 7, Ferri 2, Guisi.  All. Fantasia.
CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008: Dalpozzo 8, Cristofori, Menegatti 8, Statello, Ricci Galliera 11, Giugli 9, Checchi 2, Bergamini, Gavioli 10, Mica 13, Susanni 8, Sfarzi 3.  All. Campazzi. Ass. Bottoni

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento