U13 ELITE: LA CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008 SI DEVE ARRENDERE ALLA BENEDETTO CENTO

ASD BENEDETTO – CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008    64 – 36
(12-14, 25-7, 12-5, 15-10)

Ancora una sconfitta per gli U13 Elite della CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008 ospiti dei pari età della A. S. D. Benedetto 1964 – Peperoncino Basket.
Inizio di partita piuttosto equilibrato, con i nostri che riescono a chiudere il primo quarto avanti di 2 lunghezze.
Nel secondo quarto i giovani bianco-blu perdono un po’ di lucidità, la Benedetto sfrutta al meglio ogni possesso e diventa più presente anche in difesa, segnando un parziale di 25-7. Si arriva all’intervallo sul 37-21.
Al rientro dagli spogliatoi, i ragazzi di coach Campazzi provano a recuperare, arrivando a -9, ma i padroni di casa sembrano avere comunque il controllo del gioco, chiudendo il terzo quarto sul 49-26. L’ultima frazione di gioco ormai ha già decretato i vincitori del match.
Periodo difficile per i giovani della CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008, che non riescono ad acciuffare quel tanto atteso foglio rosa, nonostante i miglioramenti siano evidenti, il gruppo lavori con costanza e sia ben affiatato.
Purtroppo il divario fisico, in questo campionato, la sta facendo da padrone e i giovani estensi si trovano spesso a dover confrontarsi con avversari fisicamente più prestanti.

I tabellini:
ASD BENEDETTO: Galantini 30, Fava 2, Miceli 2, Accardi 3, Ramponi 9, Orsini 2, Balletti 12, Gottardi, Carpanelli 2, Jebali, Brandalesi, Veronesi 2. All. Brochetto.
CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008: Braga 2, Righini 6, Ricciuti 4, Frilli 2, Cavallini, Ghirelli 2, Ebeling 8, Sunseri 2, Gandini, Bondesani 6, Dirani, Pellegrini 4. All.ri Campazzi – Franchini.

 

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento