PROMOZIONE: NON SI MUOVE LA CLASSIFICA PER LA VIS 2012

LIONS BASKET CENTO – VIS 2012 FERRARA 83 – 43
(parziali 28-13 / 50-24 / 60-33) 

Settima di campionato in quel di Corporeno, dove i Lions Cento ospitano la Vis 2012 Ferrara.

I padroni di casa hanno prodotto un buonissimo avvio di campionato, con la perla della vittoria contro la capolista Navile mentre i giovani vissini sembrano rinfrancati dopo la prima vittoria a scapito di Codigoro.

In realtà stasera è stato un totale monologo centese: solo le prime battute della gara sono sembrate equilibrate con la Vis sostenuta dalla verve di Gnani ma, esauriti i convenevoli, in un amen dal 13/9 si è volati a 24/9 grazie alla straripante gara in attacco di Guaraldi: il primo parziale recita 28/13 e Cento pare già in totale controllo, potendo sfruttare bene ampie rotazioni dalla panchina e riuscendo pure a sfuggire bene in contropiede sulla zona pressing ordinata da coach Campi.

Stessa falsariga ha seguito il secondo quarto in cui la Vis ha goduto del miglior momento dei suoi principali terminali offensivi Liboni e Vaianella ma nulla ha potuto in difesa contro le scorribande di Maini, sempre molto aggressivo ma tremendamente efficace. Sulla bomba di Bonzagni si va all’intervallo col tabellone che recita 50/24.

Consueta nemesi vissina nella pausa del thè caldo ed almeno nel terzo quarto il parziale è stato equilibrato, seppur in un contesto di micidiale ciapanò e grazie anche al riposo concesso da coach Alberghini ai suoi frombiolieri. Da segnalare i 7 punti del vissino Krylov sui nove della squadra: in ogni caso è sempre Lions a guidare con grande agio sul 60/33.

Ultimo quarto ed è Facchini show: 12 punti in una manciata di minuti con tre bombe a far entusiasmare il pubblico di casa e gara in ghiaccio, anche perché il canestro centese sembra avvolto nel domopak e respinge sempre i tiri ospiti: nel finale ulteriore striscia Lions con Guidi e poi con Gallerani a chiudere con un micidiale più 40 sugli affranti ferraresi.

Lions conferma l’ottima presenza sul parquet, gioca con intensità e fisicità mentre coach Campi, a cui vanno le congratulazioni per la nascita del piccolo Edoardo, oltre ad applicarsi con biberon e pannolini dovrà trovar il modo di restituire fiducia ai suoi giovanissimi ragazzi.

Prossimo appuntamento: VIS 2012 – ARGELATO BASKET martedì 28 novembre alle ore 21.15 al PalaPalestre.

I tabellini:
LIONS: Chiusoli 11, Gallerani 6, Facchini 14, Guaraldi 18, Maini 10, Mestieri 2, Guidi 8, Bonzagni 8, Passarini 6, Ansaloni, Fiocchi. All. Alberghini F.

VIS 2012: Castaldini 2, Tamisari,  Vaianella 6, Liboni 9, Krylov 7, Barcaro 4, Baraldi 5, Gnani 7, Dioli 1, Amadori, Malaguti 2, Trombini. All. Campi, ass. Filieri.

 

Ufficio Stampa Vis 2012
Giorgio “The Iceman” Dioli