U16 ELITE: CONTINUA LA STRISCIA VINCENTE LA CSM ACCIAIO CARICENTO DI COACH SANTI

LA TORRE REGGIO EMILIA – CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008    71 – 98
(17-26; 37–49; 53–70)

La CSM ACCIAIO CARICENTO continua la striscia.
Le vittorie consecutive diventano tre di cui le ultime due esterne.
Si gioca in una palestra piccola, buia. Sono però gli unici problemi che i ferraresi devono affrontare. Gli avversari offrono una resistenza minima. I reggiani sono avanti in una sola occasione sul 9–8 dopo 5’. Tutto il resto sarà una cavalcata a briglia sciolta per gli ospiti. Si comincia con Pastorello a fare il bello ed il brutto tempo. Presto lo imitano anche Santi e Righini. La difesa vissina non è quella solita. Quella che si è vista finora al Palapalestre, ma la gara è di tiro al bersaglio e Ferrara tira molto meglio. Fra i padroni di casa si salva solo De Luca che guadagna una quantità industriale di tiri liberi ed alla fine chiuderà con 17 punti.La partita ha un suo filo conduttore con VIS 2008 che comanda sempre e sbaglia meno dei suoi avversari. Il divario aumenta regolarmente e costantemente. 17–26 al primo intervallo.
Poi LA TORRE Si tiene sul -10/-12 fino al 27’. Qui il crollo con l’unico dubbio se si raggiungeranno i fatidici 100 punti. A 10” dal termine il contropiede di Faggioli si infrange sul ferro e quindi appuntamento con le tre cifre (e relative paste) viene rinviato.

Prossimo appuntamento: Pall. Novellara – CSM ACCIAIO CARICENTO sabato 18 novembre alle ore 16.20.

I tabellini:
LA TORRE: Casagni 2, Coll 2 , Filini 1, Codeluppi , Fazioli 13, De Luca 17, Montanari 9, Guidetti 11 , Corsini ,Perrotta 9,Timbone 7. All.: Losagni. T.L. : 22 su 32.
CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008: Bizzarri 5, Bigoni 4, Rossi 11, Lombardi 15, Reggiani , Zanella 3, Bombonati 1, Pastorello 15, Santi 14, Righini 23, Faggioli 2, Vergnani 4. All.: Santi. T.L. : 22 su 32

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento Vis 2008