U18 REGIONALE: SCONFITTA CASALINGA CON LA BENEDETTO

CSM ACCIAIO CARICENTO – BENEDETTO CENTO 49-75
(10-17; 8-20; 13-10; 18-28)

Inizio con speranza per la Vis che finalmente comincia con il piede giusto la gara casalinga contro Cento. A differenza delle precedenti 3 partite dove i ragazzi di coach Sannini erano partiti sempre con il freno a mano tirato, sabato pomeriggio, dal primo canestro costruito molto bene dall’asse guardia-pivot (Benetti-Azzolari), sembrava potesse essere un pomeriggio felice. Invece i soliti errori banali da sotto canestro e le tante palle perse in contropiede continuano a sottolineare la difficoltà di una squadra che è si in crescita per l’intensità, ma che fatica ancora a trovare quella fiducia necessaria ad accrescere i punti nella seconda colonna del referto. Anche le disattenzioni difensive e i troppi rimbalzi concessi agli ospiti contribuiscono a chiudere il primo quarto sotto 17 a 10 e il secondo 37 a 18. Sicuranza (finalmente rientrato in se dopo le prime uscite un po’ opache) e Stomeo sono gli unici a “ringhiare” in difesa. Sicuranza mette a referto 9 dei 13 punti segnati al rientro dopo la pausa lunga trascinando i suoi alla vittoria del 3° periodo. La CSM Acciaio Caricento si riavvicina a -13 e proprio quando sembra andare a tutta birra, prende un parziale di 6 a 0 e viene nuovamente rispedita a -19. Azzolari, rimesso nella mischia a 6′ dalla fine dopo un lungo riposo causa 4 falli in poco tempo (1 fallo di frustrazione dopo un canestro “mangiato” ad 1 tecnico di protesta sul 3° fallo) segna 10 punti dei suoi 12 totali, ma purtroppo servono a poco. Cento chiude il match con energia e vince 75 a 49.

Prossimo appuntamento: Gallo Bk-CSM Acciaio Caricento domenica 12 novembre alle ore 11.30.

I tabellini:
CSM ACCIAIO CARICENTO: Azzolari 12, Bernagozzi, Benetti 11, Salzano, Fiocchi 6, Di Pasquale 9, Boldrini, Sicuranza 13, Romagnoli, Stomeo 1, La Gatta, Zatelli 2. All.re Sannini

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento