U16 ELITE: PRIMA VITTORIA ESTERNA PER RIGHINI & CO

BENEDETTO 1964 – CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008      79 – 83
(22-20; 38–43; 49–52)

Primo referto rosa per la CSM Acciaio Caricento on the road. A crollare è il PalaArchos di Cento. Gara con i contendenti sempre a contatto e dove gli attacchi hanno nettamente prevalso sulle difese. Le due compagini hanno corso molto, ma senza troppa lucidità. Parte forte La CSM Acciaio Caricento e dopo 3’ siamo 2–8 con Lombardi, che arriva facilmente al ferro e Santi che domina a rimbalzo. Cento non ci sta e rientra con Rayner, che fa pentole e coperchi, leggi punti ed assist. Da lì in poi la gara sarà sempre punto a punto. Massimo vantaggio interno il 22–16 del 9°.
Massimo vantaggio esterno il 35–43 del 19°. Ferrara allunga nel 2° quarto con Lombardi e la bomba di Vergnani e con Rayner, che rifiata in panchina. La difesa però non è quella solita ed il ko non arriva. Cento si rimette in scia con la bomba di Bortolotti 66–67 al 34°, risponde con la bomba Bigoni 66–70.
Il finale è giocato col cuore, ma con poca lucidità. Cento va avanti con il solito Rayner canestro più aggiuntivo 73–72. Ferrara risponde con Lombardi e soprattutto con Santi, che prima riporta avanti i suoi e poi ruba la palla e si lancia nel coast to coast del + 3. 76 – 79 ad un minuto dal termine. La Benedetto ci prova ancora con i liberi di Baraldi , ma è troppo tardi Bombonati con un 2 su 2 dalla lunetta mette la parola fine.

Prossimo appuntamento: La Torre Reggio Emilia – CSM Acciaio Caricento sabato 11 novembre alle ore 18.30.

I tabellini:
BENEDETTO 1964: Baraldi 6, Carletti , Ramponi 4, Bretta 14, Bonazzi 2, Maccagnani 6, Rayner
27, Santini , Di Monte 2,Bortplotti 7, Barbieri 9. All.Salvini. T.L.: 17 su 26.
CSM ACCIAIO CARICENTO: Bigoni 3, Rossi 6, Lombardi 21, Reggiani 2, Zanella 6, Bombonati 8, Santi 10, Righini 15, Faggioli 3, Vergnani 9. All.Santi. T.L.: 18 su 36

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento Vis 2008