U18 ECCELLENZA: LA CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008 CEDE SOLO AL SUPPLEMENTARE CON LA VIRTUS

VIRTUS BOLOGNA-CSM ACCAIO CARICENTO VIS 2008 84-79
(15-19, 49-29, 57-51, 71-71)

La CSM Acciaio Caricento rimonta 20 punti di disavanzo ma cede al supplementare.

Nel primo quarto parte bene la Vis che impone il proprio gioco con personalità alternando buone iniziative sia difensive che offensive, coinvolgendo tutti i giocatori in campo e chiudendo in vantaggio 15-19.
Nel secondo quarto al contrario la squadra si disunisce e inizia a fare scelte sbagliate in attacco, con soluzioni personali affrettate. Stesso discorso per la difesa dove la squadra cede su molti 1vs1 e non riesce a tamponare a banali errori individuali. La Virtus dilaga portandosi sul più 20 dell’intervallo lungo: 49-29.
Nel terzo quarto la CSM Caricento rientra in campo con una faccia ben diversa e riprendendo a difendere forte, in modo da avere anche maggior fiducia e fluidità in attacco.
Tenendo i bolognesi a soli 8 punti e appoggiandosi ai chili e centimetri di Manojlovic ricuce il distacco sul 57-51. Il trend positivo continua nell’ultimo periodo sulla stessa falsa riga del precedente arrivando ad una battaglia punto a punto nel finale terminato in parità 71-71. L’overtime vede la CSM Acciao Caricento iniziare forte con due triple e poi cedere alla distanza a causa di alcune palle perse causate da poca lucidità e freddezza quando più sarebbero servite.

Prossimo appuntamento: mercoledì 25 ottobre ore 20 CSM Acciaio Caricento Vis 2008-Imola

I tabellini:

VIRTUS BOLOGNA: Nicoli 2, Deri 15, Giuliani 7, Salsini 5, Nanni 2, Jurkatamm 18, Bianchini, Venturoli 1, Camara 6, Bertuzzi 2, Oyeh 7, Chessari 19. All. Vecchi
CSM ACCIAIO CARICENTO VIS 2008: Branchini, Salvardi 6, Bogliardi, Labovic 12, Ghirelli, Antoci 9, Biolcati, Natali 21, Favali 2, Tedeschi, Manojlovic 29, Zanirato. All. Franchella

Ufficio Stampa CSM Acciaio Caricento Vis 2008