U16 ELITE: PRIMO STOP PER I RAGAZZI DI COACH SANTI

REGGIO 2000 BK – CARICENTO VIS 2008  66–52 (9 – 8; 28 – 20; 50 – 34)

Primo stop per l’U16 elite. Autore del referto giallo il Basket Reggio 2000, una delle favorite del girone.
Il match è di pesi medi contro mediomassimi. I ferraresi regalano agli avversari parecchi chili e centimetri, cui tentano di sopperire con difese aggressive e contropiede. L’inizio è equilibrato, con i classici coperchi sui canestri. L’inizio è da polveri bagnate con Santi a catturare rimbalzi, che però i compagni non sfruttano. Purtroppo Ferrara è imprecisa anche dalla lunetta. Però la difesa tiene e si resta in equilibrio. Stesso copione nel secondo quarto fino al 18’ sul 19–20. Qui un breve periodo di distrazione regala il primo break ai reggiani. Al rientro dall’intervallo lungo Ferrara si risveglia e la gara rimane sul filo del – 8, -10. Al 36° 38–29. Poi arriva un secondo passaggio a vuoto e Reggio allunga fino al massimo vantaggio 50–34 sulla terza sirena. Nell’ultimo quarto la Caricento Vis tenta la rimonta. Un parziale di 10 a 1 firmato Righini e Rossi consente l’ennesimo avvicinamento 51–44 al 33°. E’ il canto del cigno. Reggio controlla i rimbalzi e mantiene le distanze. Nel complesso buona prova per i vissini che, se riusciranno ad eliminare qualche momento di deconcentrazione, potranno fare buone cose in futuro.

I tabellini:
Vis 2008 : Bizzarri 2, Bigoni , Rossi 8, Lombardi 5, Reggiani 9, Zanella 3, Santi 4, Mica 5, Righini 12, Faggioli 2, Vergnani 2. All.: Santi. T.L.: 11 su 20

Ufficio Stampa Caricento Vis 2008 Ferrara