U16 Eccellenza: un buon finale vale la vittoria contro Ravenna (65-49)

 

Torna a vincere l’Under 16 nel campionato Eccellenza: dopo lo stop ad Imola è immediata infatti la ripresa della truppa di coach Santi che piega Ravenna e ritorna in corsa per il trofeo Emilia-Romagna.

Avvio di partita morbido per la Vis che non entra in campo con la grinta necessaria in queste partite e che quindi non riesce ad andare in vantaggio da subito, trovandosi a giocare tutti i primi due quarti punto a punto. Al rientro dal riposo lungo però i ferraresi scendono in campo, se possibile, ancora peggio dell’inizio partita prendendo immediatamente un parziale di 10-0 e trovandosi quindi costretti ad inseguire. La batosta di Ravenna dà una sveglia agli estensi che mettono finalmente la testa nel match per aumentare l’aggressività e soprattutto tornare in campo con quella fame che li contraddistingue. Da questo momento è un monologo Vis: palle rubate e contropiedi permettono all’On Power Caricento di rimontare lo svantaggio per poi nell’ultimo quarto addirittura prendere il largo, aumentando il divario fino al + 16 finale.

On Power Caricento – Pol. Compagnia 65 – 49 (14-14; 13-13; 22-14; 16-8)

On Power Caricento: Benetti, Branchini 7, Tuccillo 2, Fabbri 7, Veronesi, Tongue 4, Sisti, Bacilieri, Leprotti 2, Rimessi 4, Tomcic 21, Manojlovic 18.  All. Santi. Ass. Bottoni

Pol. Compagnia Ravenna: Schialone 2, Bernardi, Goi 11, Mingozzi 4, Cantoro 9, Fussi 8, Campajola, Manolov 7, Chiarini, Morgagni 3, Morigi, Marinelli 5.  All. Ambrassa. Ass. Fantini