Prima Divisione: battuta Baricella, la serie play off va a gara-3 (74-65)

 

La Prima Divisione On Power Caricento fa valere il fattore campo in gara 2 di semifinale play off battendo in casa Baricella e conquistandosi il diritto di giocarsi il passaggio del turno in gara 3 giovedì 4 maggio a Baricella.

Partita tiratissima ed equilibrata su entrambi i fronti, anche se la differenza di età, peso e statura di Baricella ha influito e non poco a sfavore della Vis, specie sul pitturato.

Gli estensi provano a dettare i ritmi alti in attacco e in difesa anche se si patisce la minor esperienza e malizia. Ferrara infatti si distrae e a tratti e subisce in area, non riuscendo mai a dare lo strappo necessario alla gara e a chiudere il match, questo almeno fino a 3’ dall’ultima sirena. Qui un monumentale Liboni (19) – solo in regia causa assenza di Magri e Rossi (per impegni scolastici) e Castaldini a mezzo servizio e al rientro dopo 1 mese di stop – si carica la squadra sulle spalle e piazza un break di 5-0 con una bomba e una successiva palla recuperata che apre la strada verso gara 3.

Buone le prove anche di Capitan Panarese (12) e Tamisari (15) anche se condizionato dai falli. Il match contro Baricella in casa verrà ricordato come la vittoria del gruppo: tutti Under 18 e Under 20 che attualmente sono impegnati su due fronti (Under 20 e Prima Divisione).

Un gruppo che ha centrato l’obbiettivo, seppure in una serata e in una gara non semplice dal punto di vista mentale/emotivo e tattico per alcuni: Baricella ha infatti pressato molto i finalizzatori estensi come Baraldi (lasciato a 8) e Vaianella (8pt anche per lui). Tutta la truppa si è però fatta trovare pronta con il giusto atteggiamento e prendendosi ognuno qualche responsabilità in più.

Grande pathos anche sugli spalti dove anche i ragazzi non convocati hanno incitato il gruppo dal primo all’ultimo minuto: segnale di una grande sinergia d’insieme che la squadra sta creando.

Ora all’orizzonte si vede un tour de force con 3 gare tra Prima Divisione e Under 20 in una settimana.

L’imperativo sarà gestire le forze mentali e fisiche per farsi trovare pronti su tutti i fronti e scenari possibili, per provare a coronare un sogno e togliersi qualche soddisfazioni dopo tanti mesi di duro lavoro.

On Power Caricento – Bianconeriba Baricella  74-65 (16-14, 20-18, 11-17, 27-16)

On Power Caricento: Baraldi 8, Trombini M.1, Liboni 19, Vaianella 8, Castaldini, De Palo, Tamisati 15, Amadori 2, Panarese 12, Trombini A.,Dioli 4, Barcaro 5. All. Campi-Maione