U16 Eccellenza: quarto stop consecutivo a Rimini (62-60)

Quarta sconfitta consecutiva nella fase a orologio per i nostri Under 16 Eccellenza che, in casa dei  Crabs Rimini, perdono l’ultima chance di battere una delle grandi e togliersi così una importare soddisfazione.

Inizio di partita che sembrava promettere bene per la Vis che parte aggressiva in difesa e impeccabile in attacco, portandosi addirittura sul +10 al termine del primo quarto. Nel secondo periodo però qualcosa nell’attacco si inceppa e le palle perse permettono ai padroni di casa di rifarsi sotto e di andare al riposo lungo sotto di sole 2 lunghezze. Al rientro dagli spogliatoi la partita prosegue sul filo dell’equilibrio con la Vis che crea e distrugge tutto da sola, alternando buone cose a pessime giocate e chiudendo cosi il terzo periodo in parità. Nell’ultimo quarto entrambe le squadre giocano male, brutti gli attacchi e ancora peggio le difese, si va cosi punto a punto fino alla fine quando la Vis commette qualche errore in più di rimini regalando di fatto il match ai romagnoli.

Rimini Crabs – On Power Caricento 62-60 (11-21; 15-7; 19-19; 17-13)

On Power Caricento: Benetti, Branchini 10, Cavara, Tuccillo 7, Fabbri 4, Veronesi 9, Tongue, Sisti 2, Leprotti 6, Tomcic 16, Manojlovic 6.  All. Santi. Ass. Bottoni

Rimini Crabs: Baroni, Heba, Rosario Cruz 2, Lonfernini 12, Veroni 2, Rossi 26, Puzalkov, Giorgi, Ferrari 9, Mavric 9, Sarti, Iannello 2.  All. Luongo. Ass. Daccico