U18 Eccellenza: impresa contro la Virtus Bologna (83-80)

 

Ottima vittoria dell’Under 18 Eccellenza nella terza giornata dell’interregionale: l’On Power Caricento ha difeso il proprio fortino imponendosi 83 a 80 contro la Virtus Bologna, che arrivava al Pala Palestre imbattuta nella seconda fase (un solo match perso in tutta la stagione).

I ragazzi di coach Franchella arrivavano invece da una gara vinta contro Trieste e una persa contro Trento, sicuramente sulla carta la favorita era la formazione ospite di coach Vecchi, l’inizio di partita infatti è in salita per la Vis: 2-7 in favore degli ospiti con una difesa estense troppo permissiva. I ragazzi vengono richiamati all’ordine e si fanno trovare più pronti sul fronte offensivo, sebbene un po’ traballanti in retrovia. Si risponde colpo su colpo agli attacchi bianconeri, il tiro da fuori entra ed il ritmo è elevato. Il primo quarto finisce +1 per la Virtus sul punteggio di 26-27 (troppi i punti subiti, per poter pensare di impensierire una squadra forte e quadrata come quella felsinea).

Nel secondo quarto regna l’equilibrio, difese più attente e attacchi che di conseguenza fanno più fatica a segnare. La Virtus prova a mettere in difficoltà la Vis con la difesa 1-3-1, che non coglie impreparati i padroni di casa. La seconda frazione si chiude sul punteggio di 42 a 43 per la squadra bianconera.

Il terzo quarto è tutto di marca ferrarese. La difesa messa in campo è impenetrabile (saranno solo 6 i punti segnati dalla Virtus a fine quarto), l’attacco è fluido e prende fiducia. Tanti i palloni rubati, che consentono contropiedi facili, e puntuali gli aiuti in area. Il gioco è fatto, Vis 63 e Virtus 49 a fine terzo quarto. Ad inizio ultimo periodo la Vis non si accontenta e riprende da dove aveva interrotto, si arriva ad un vantaggio che tocca i 19 punti sul punteggio di 72 a 53, poi da qua, la Virtus infila un paio di canestri da 3pt e la difesa alza nettamente i colpi, aggressività altissima e attacchi della Vis che diventano difficili e confusionari. Bologna negli ultimi 3 minuti rosicchia punto su punto. Si arriva al +3 Vis con palla in mano agli ospiti a 10 secondi dalla fine. L’azione viene giocata e conclusa con un tiro da tre punti, sul quale la Vis, abbastanza ingenuamente commette fallo. La Virtus non perdona e fa 3 su 3. Punteggio fermo sull’80 pari e 5 secondi da giocare, time-out estense e rimessa oltre la metà campo. La palla viene messa in campo e al termine di un’azione all’apparenza caotica l’On Power Caricento riesce a trovare il tiro da 3 allo scadere che regala la vittoria: 83-80.

Prossima partita a Cordenons giovedì 30 marzo 2017 ore 18.00

On Power Caricento – Virtus Bologna 83-80 (26-27, 16-16, 21-6, 20-31)

On Power Caricento: Ghirelli 4, Franchella F, Natali 7, Kekovic 24, Patroncini 21, Zanirato 2, Mancini 3, Drigo, Tidey 10, Labovic 11, Chemello 2. All. Franchella E.

Virtus: Rossi 9, Petrovic 5, Rubbini 28, Oyeh 7, Jurkataam 12, Deri 12, Chessari 3, Rosa 2, Barbato 2, Cavallari, Salsini. All.Vecchi