U16 Eccellenza: impresa sfiorata a Bologna contro la Virtus (78-62)

 

Buona prova per gli Under 16 Eccellenza che, dopo la Fortitudo Bologna, sfiorano l’impresa anche con la Virtus, uscendo a testa alta dopo un match punto a punto contro una delle squadre che punta al titolo nazionale di categoria.

Avvio di gara equilibrato con la Vis che risponde colpo su colpo ai tentativi di fuga felsinei, restando a contatto e chiudendo il primo parziale sotto di una sola lunghezza. Secondo quarto che prosegue come il primo fino all’ultimo minuto in cui per colpa di banali palle perse e scelte di tiro sbagliate l’On Power Caricento sprofonda e subisce un pesante e immeritato parziale di 9 a 0 che chiude il primo tempo sul +10 Virtus. Al rientro dagli spogliatoi però i ferraresi restano uniti e stringono in difesa provando a ricucire lo strappo, ma i padroni di casa sono solidi e mantengono il vantaggio accumulato fino alla sirena finale che fissa il punteggio sul 78-62.

Virtus Bologna – On Power Caricento 78-62 (22-21; 21-12; 18-13; 17-16)

On Power Caricento: Branchini 10, Cavara, Veronesi 8, Tuccillo, Rimessi, Fabbri 2, Leprotti 2, Baccillieri 2, Benetti, Sisti, Tomcic 22, Manojlovic 16. All. Santi. Ass. Bottoni

Virtus Bologna: Deri 24, Boni 2, Berti 2, Casarini, Paratore 5, Corradini 5, Lucarini 4, Bianchini 7, Guidi 14, Vivarelli 2, Perini 6, Cavallari 7. All. Consolini. Ass. Diatri