U15 Elite: non basta la reazione finale contro Piumazzo (52-57)

Sconfitta amara per l’On Power Caricento contro Piumazzo, in un match in cui i ferraresi hanno perso una grande occasione per strappare il referto rosa.

Gli avversari non si sono dimostrati infatti più forti, ma più pratici e cinici. Si parte con le assenze di capitan Alberino e Franchella e con entrambe le squadre contratte e molti errori su tutti e due i fronti. 9-8 dopo 6’, poi il pressing biancazzurro fa la differenza: palle rubate seguite da rapidi contropiedi producono il primo break. Al primo intervallo 21 – 11 ed in campo c’è solo la Vis. Il rientro è però una doccia gelatissima. Ferrara non segna per ben 8’ e Piumazzo senza strafare rientra. La difesa dei padroni di casa tiene, ma in attacco un solo canestro in un quarto (25 – 23 a fine primo tempo).

Dopo l’intervallo lungo i modenesi trovano coraggio e fiducia mentre i ferraresi cominciano ad aver paura. Il piccolo Di Venosa segna da solo 11 punti nel terzo quarto, contro gli 11 totali della Vis. Stavolta è la difesa a mostrare lacune. Piumazzo prende le redini del gioco senza troppi problemi: 26 – 25 al 22’.

La gara rimane punto a punto, ma mentre gli ospiti vanno avanti a colpi di penetrazioni e tiri liberi l’On Power Caricento tenta la carta del tiro da tre senza colpire il bersaglio. Gli ospiti allungano lentamente, ma costantemente fino a raggiungere il + 10 sul 55 – 45. Orgogliosa, ma tardiva la reazione di Ferrara, che riduce il divario, senza però riuscire a cambiare l’esito della gara.

On Power Caricento – Piumazzo 52 – 57 (21 – 11, 25 – 23, 36 – 41)

On Power Caricento: Bizzarri 2, Vitali, Bigoni, Faggioli 11, Galliera Ricci 4, Grisanti 2, Santi 4, Rossi 10, Reggiani 6, Vergnani 7, Santinato n.e. All. Campazzi

Piumazzo: Celino 6, Leperino 4, Risi 10, Franchi 1, Porta 23, Franzoso , Vignali 4, Di Venosa 19, Rimondini , Ricci 6, Marrazzo , Minic 3. All. Risi