U16 Eccellenza: buona prova a Bologna contro la Fortitudo (75-61)

Non riesce l’impresa alla palestra Furla per i nostri Under 16 Eccellenza che, contro i padroni di casa della Fortitudo, devono arrendersi soltanto nel finale. Solito inizio in sordina per la Vis che parte male, subendo un brutto parziale e si trovando perciò costretta ad inseguire fin dai primi minuti. A fine primo quarto i bolognesi sono gia avanti di 10 lunghezze e la storia non cambia nel secondo, con i ferraresi che sono poco determinati in attacco e decisamente mosci in difesa, dove concedono troppi tiri agli avversari che si esaltano chiudendo il primo tempo sul +21.

Al rientro dagli spogliatoi però la On Power Caricento sembra un’altra squadra, che non si arrende e lotta su ogni pallone e che grazie alla difesa adesso aggressiva prende rimbalzi e corre in contropiede. Con questo atteggiamento arrivano anche i canestri e lo strappo si ricuce arrivando anche al -5 e palla in mano. Quando però l’impresa sembra possibile si fa sentire la stanchezza e complice la poca lucidità in attacco, l’On Power Carciento perde un paio di palle sanguinose che permettono alla Fortitudo di riallungare fino al +14 finale.
Ai nostri ragazzi vanno fatti comunque i complimenti per non essersi mai arresi e aver lottato fino alla fine, anche se ancora una volta ce il rammarico per aver buttato via i primi 5 minuti che magari, se giocati, ci avrebbero fatto vedere tutta un’altra partita.

Fortitudo Bologna – On Power caricento 75-61 (24-15; 17-5; 13-27; 21-14)

On Power Caricento: Branchini 32, Benetti, Cavara, Tuccillo 2, Fabbri 2, Veronesi 9, Tongue 4, Leprotti 4, Rimessi, Chieregatti, Tomcic, Manojlovic 8.  All. Santi. Ass. Bottoni

Fortitudo Bologna: Balducci 9, Zanetti 10, Palmentiero, Nestola 6, Castrignano 1, Veneroso 6, Ranieri 12, Prunotto 17, Gherardi, David, Tognoni 2, Cinti 12.   All. Lolli. Ass. Mondini