U20 Eccellenza: trasferta amara a Bologna contro la Fortitudo (66-58)

 

Trasferta al Paladozza per i ragazzi dell’On Power Caricento, che si sono arresi alla truppa casalinga per 66 a 58. L’inizio non è dei migliori: gli estensi devono infatti fare i conti con un grande impatto sulla partita dei bolognesi. Alla fine del primo quarto sono già 7 i canestri dalla lunga distanza. Nel secondo quarto il copione non cambia, la Fortitudo continua a produrre punti, mentre i ragazzi dell’On Power Caricento non riescono ad essere solidi in difesa per togliere sicurezza ai bolognesi, mentre in attacco non si riesce a correre per creare canestri facili. All’intervallo lungo il punteggio è 44-29. Al ritorno dagli spogliatoi però c’è un’altra Vis in campo, che grazie all’impronta di Grazzi sulla partita, in due quarti mette a segno 17 punti, riuscendo a ridare fiducia alla squadra sia offensivamente sia difensivamente.

Andando avanti si cerca di ricucire il distacco, arrivando anche a -5 con la palla per il -2, ma i ragazzi della Vis non riescono ad approfittarne. La stanchezza inizia a farsi sentire e due scelte poco lucide chiudono la partita sul 66-58.

Prossima partita lunedì 6 febbraio con Basket 2000 Reggio Emilia.

 

Fortitudo 103 Bologna – On Power Caricento: 66-58 (30-15, 14-14, 8-11, 14-18)

Fortitudo 103: Montanari 9, Pampani 16, Di Poce, Costanzelli 11, Lucchetta 6, Pederzoli, Santini 6, Mazzotti, Torricelli 3, Benali, Errera 4, Cenni 8.

On Power Caricento: Grazzi 17, Cervellati 3, Bianchi 2, Brilli, Vivarelli 4, Kekovic 3, Fiore 2, Verrigni 13, Mastrangelo 7, Gnani, Gamberini 6, Caridi.