U15 Elite: una Vis rimaneggiata fatica a Correggio (75-43)

Inizio anno e inizio girone di ritorno amaro per l’Under 15 Elite, che è costretta a rinunciare a diversi titolari e a presentarsi sul campo di Correggio con tanti 2003 tra le proprie file.

La gara dura di fatto un battito di ciglia. Il pressing dei padroni di casa mette in grave difficoltà gli estensi, che faticano a trovare la via del canestro. Nel primo quarto un solo canestro su azione, segnato da Faggioli. Il divario è già importante al primo intervallo quando lo score per la Vis è -17.

Correggio si trova però con Lusuardi e Spaggiari carichi di falli e Ferrara prova a risalire, ma è il solo Rossi ad avere una continuità accettabile 34 – 16 al 15’ e 45 – 22 all’intervallo.

Il terzo periodo dà la mazzata definitiva alla gara, Rossi resta a secco e Correggio chiude.

Nell’ultimo quarto piccola reazione d’orgoglio Vis quando insieme ai canestri di Rossi arriva la bomba di Vitali. Troppo poco per ribaltare le sorti di un match già deciso nei primi 2 quarti.

Una settimana di allenamenti e poi ancora a Reggio contro il Basket 2000, gara sulla carta durissima, ma impreziosita dal rientro degli assenti.

Correggio – On Power Caricento 75 – 43 (22-5, 45–22, 63 – 29)

Correggio: Ferosi 2, Addonizio, Montanari, Lusuardi 3, Folloni 7, Tolomello 14, Sacchi 2, Spaggiari 4, Luppi 4, Loscalzo 15, Jansua 11, Tirelli 13. All. Stacchezzini

On Power Caricento: Vitali 5, Bigoni, Faggioli 3, Galliera, Cristofori 2, Rossi 17, Franchella 4, Reggiani 6, Menegatti, Alberino 4, Vergnani 2, Santinato. All. Campazzi