U18 Eccellenza: grande affermazione al Memorial Fabbri di Rimini

Buona la terza per la On Power Caricento che, dopo essere arrivata per due volte a un passo dalla vittoria, riesce a vincere l’edizione 2017 del prestigioso Memorial Fabbri che si è svolto a Rimini e Santarcangelo dal 2 al 5 gennaio.

U18 torneo rimini

La Vis ha esordito contro Omegna in una partita di certo non spettacolare, ma che alla fine ha premiato i ragazzi ferraresi 77-63. La seconda e la terza partita del girone, rispettivamente contro La Spezia e Ravenna, sono state due gare senza storia. Pur senza brillare dal punto di vista del gioco l’On Power Caricento ha vinto agevolmente e con scarti importanti (89-39 la prima; 43-87 contro i romagnoli). Si arriva così all’ultima partita del girone contro l’Auxilium Torino a cui entrambe le squadre arrivano a punteggio pieno. Di fatto è uno spareggio per decidere chi delle due squadre avrà il diritto di disputare la finale per il primo posto. Il ritmo del match è nettamente più alto rispetto alle altre partite del torneo e la Vis all’inizio soffre un po’. La sfida va avanti punto a punto per molto tempo. Poi, grazie a una una difesa più aggressiva e al contropiede, i nostri ragazzi riescono a scappare fino al +20 finale (48-68).

L’ultima mattinata del torneo è quello delle finali. La Vis scende in campo alle 10.30 a San Marino contro gli Angels di Santarcangelo. Le due squadre si conoscono bene perché si sono gia incontrate nel loro campionato di Eccellenza e, infatti, nell’inizio di partita sono le difese ad avere il sopravvento con tanti errori offensivi sia da una parte che dall’altra. Il match prosegue punto a punto finché un break, messo a segno dalla Vis, spezza l’equilibrio portando i ferraresi fino al +17 a 10′ circa dal termine. La partita sembra finita ma gli Angels non mollano e, complici le troppe palle perse dalla Vis e le disattenzioni difensive, riescono a rientrare riducendo lo svantaggio sotto la doppia cifra. Il finale non è proprio spettacolare, con tanti errori da una parte e dall’altra, che però alla fine fanno più comodo all’On Power Caricento che riesce, nonostante tutto, a chiudere il match sul +4 portando a casa la partita (71-75) e vincendo il torneo.