C Gold: serata storta per la PSA contro Montecchio (57-94)

Serata storta per la PSA nella delicata sfida delle zone basse contro Arena Montecchio. I modenesi non riescono mai a entrare in partita, forse mentalmente condizionati dall’assenza di Verrigni o dall’amaro epilogo del match di mercoledì contro 4 Torri, a lungo condotto e poi perso nel rush finale.

I reggiani dominano sia il primo che il secondo parziale con la Psa incapace di trovare l’antidoto, Maggi sfrutta al meglio la propria atipicità per toccare quota 14 già all’intervallo.
Dopo la pausa lunga l’inerzia del match non cambia, la direzione arbitrale non aiuta certo i modenesi a ritrovare calma e serenità, così Montecchio può continuare a giocare a mente sgombra e dilatare il margine fino alla soglia dei 30 punti.
L’ultimo periodo non aggiunge nulla di rilievo all’incontro e si arriva così rapidamente all’ultima sirena, Montecchio manda 5 giocatori in doppia cifra e si aggiudica nettamente anche i 10 minuti finali sfiorando quota 100 mentre la Psa getta la spugna clamorosamente.

Nel prossimo turno Modena è attesa dalla trasferta di sabato sera a Bertinoro dove farà visita al Gaetano Scirea, mentre Montecchio ospiterà Pontevecchio in una nuova delicatissima sfida salvezza.

 

PSA MODENA – ARENA MONTECCHIO 57-94 (13-25 ; 14-22 ; 15-22 ; 15-25)

MODENA: Vivarelli 1, Grazzi, Bianchi 3, Cervellati 2, Tamagnini, Frilli 14, Storchi 12, Gamberini, Fiore, Saccà 25, Brilli. All. Fabio Spettoli

MONTECCHIO: Grisendi, Lombardi 4, Conte 15, Riccò 6, Di Noia 6, Basso 17, Maggi 15, Fava, Borghi, Brogio 14, Negri 17, Giglioli. All. Davide Cavalieri

Arbitri: Del Monaco Valentina di Bologna (BO), Collaro Luca di Ferrara (FE)
Falli: PSA 20, MON 20
Tiri liberi: PSA 14/25 (56%), MON 14/20 (70%)
Spettatori: 160