U13 Elite: colpaccio a San Lazzaro (68-86)

 

Colpo grosso per l’Under 13 Elite che espugna il parquet dell’ancora imbattuta San Lazzaro: in casa della prima della classe gli estensi hanno vinto e convinto con un punteggio finale di 68-86.

Già dalle prime battute la Vis mette in campo la giusta faccia portandosi subito in vantaggio di 10 lunghezze, grazie a un’ottima difesa e al contropiede e costringendo gli avversari a dover inseguire. Dopo la prima frazione di gara chiusa con la Vis sul +11 si riprende con il secondo quarto in cui i padroni di casa provano a riprendersi dallo shock iniziale e qui brava la Vis a rispondere colpo su colpo, mantenendo sempre una distanza di sicurezza fino agli ultimi 3 minuti del primo tempo in cui la luce in casa estense si spegne, fortunatamente per la prima e unica volta nel corso della gara. San Lazzaro non rimane a guardare e sfrutta le palle perse dei ferraresi capitalizzando in contropiede, fino al -6 dell’intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi però la Vis resetta e riparte forte dando uno strappo decisivo alla partita con una difesa aggressiva e un attacco da manuale che non sbaglia niente. L’ultima frazione di gioco vede gli estensi con le redini del match ben salde e 16 lunghezze di vantaggio. Nell’ultimo periodo San Lazzaro ritenta l’ultimo disperato arrembaggio, ma la Vis non si scompone e fa buona guardia al proprio vantaggio, rimanendo concentrata fino alla fine portando a casa una grande vittoria che oltre ad aggiungere punti preziosi alla classifica, dà un segnale importante sul lavoro fin qui svolto.

BSL San Lazzaro – On Power Caricento 68-86 (14-25, 20-15, 12-22, 22-24)

BSL San Lazzaro: Cilia, Vanti 8, Mazzetti, Testoni 2, Scapinelli 14, Tobia 27, Pezzano 4, Villa 2, Grilli 7, Scheda, Tamborino 4. All. Baffetti ass. Magli

On Power Caricento: Zanirato 24, Merli 18, Filippi 11, Tengue 9, Salvi 5, Ziosi 3, Frigatti, Bonfà 2, Ebeling 6, Costa 4, Cavicchi 2, Fabbri 2. All. Santi ass. Bottoni