U15 Elite: nulla da fare a Bologna contro la Salus (65-49)

Niente da fare per l’On Power Caricento Under 15 Elite che lotta fino alla sirena finale, salvo poi cedere contro una Salus più forte e concreta.

Subito sfortunata la Vis alla partenza, quando Alberino e Vergnani devono abbandonare il match a causa di un’indisposizione, nonostante questo l’avvio di match è equilibrato: alle incursioni di Di Pace rispondono i canestri di Rossi.

Il primo break arriva prima dell’intervallo e continua subito dopo: 33-17 al 15’. Prima reazione estense con Rossi ed una bomba di Reggiani che ricuciono sul fil di sirena. Rientro dagli spogliatoi e massimo vantaggio Salus (42 – 24) ed è qui che, quando la gara sembra già finita, viene fuori dal cilindro la miglior Vis dell’anno.

La difesa recupera palloni su palloni ed esce un 10 – 0, che riapre i giochi. Qui un briciolo di inesperienza gioca un brutto scherzo ai ferraresi. Tre recuperi procurano un nulla di fatto e la Salus rifiata. Escono per falli Santi e Grisanti, Alberino non ce la fa proprio a rientrare e le energie della truppa cominciano a mancare.

Gli ospiti rimangono in scia fino a 5’ dal termine poi alzano bandiera bianca.

Il prossimo impegno sarà il derby contro la Scuola Basket Ferrara sabato 26 novembre alle ore 16 alla palestra Dosso Dossi.

Salus Bologna – On Power Caricento 65 – 49 (21 – 12, 37 – 24, 50 – 40)

Salus Bologna: Di Pace 23, Dondi Dall’Orologio 4, Errera 17, Bondioli 6, Grotti 3, Frascaroli 3, Monterastelli 2, Amendola , Chiari 2, Curati 2, Iena, Hernandez 3. All. Bacchilega

On Power Caricento: Bizzarri , Vitali , Bizzarri 1, Bigoni 4, Faggioli 2, Grisanti 2, Santi 2,
Rossi 18, Franchella 9, Reggiani 7, Alberino ,Vergnani 5, Santinato. All. Campazzi