Under 15 Elite: ci prova contro la capolista

E’ una buona VIS quelle che esce sconfitta dalla capolista a Monte San Pietro. Stavolta però con l’onore delle armi. Una sola rottura prolungata ad inizio terzo quarto costa l’allungo decisivo. Si parte a spron battuto. L’ON POWER ribatte colpo su colpo ed ai rimbalzi d’attacco di paroloni risponde con le rubate ed i contropiedi di Rossi . Il match rimane punto a punto 12 – 13 al 5’, 23 – 22 al 12’. Monte San Pietro palesa una superiorità fisica, che si tramuta in rimbalzi d’attacco, ma le percussioni di Alberino ed una bomba di Vergnani limitano i danni. Purtroppo qualche palla persa di troppo sulle rimesse consente il primo allungo dei bolognesi. Al rientro Ferrara sarebbe ancora lì, ma qui c’è l’unica rottura prolungata M.S.P. scappa e non sarà più ripresa. Al 27’ il tabellone dice 75 – 51. E’ il massimo vantaggio, ma la CARICENTO non demorde ed inizia una lenta rimonta. Coach Campazzi trova punti da tutti i suoi ragazzi e la Vis si avvicina. Coach D’Atri è costretto a richiamare in campo i titolari. L’inerzia non cambia ed i tiri liberi finali di Santinato, Alberino e Franchella sanciscono il punteggio finale.

Il prossimo match sarà sabato 12 novembre al PalaPalestre, ore 16.00, contro Luzzara e qui non ci sono se e ma: si impone il referto rosa.

MONTE SAN PIETRO – VIS ON POWER CARICENTO 88 – 78 (23 – 18; 49 – 39; 75 – 56)

Monte San Pietro : Salza , Rossi 20, Grazia 5, Bergonzoni 10, D’Atri 7, Cumoli 1, Baroncini 24, Zanetti 9, Espa , Vitali 2, Bernardini 9, Chillo 1. All.: D’Atri.

Vis OnPower Caricento : Bizzarri 1, Vitali 6, Bigoni 2, Faggioli 6, Grisanti 9, Santi, Rossi 12, Franchella 9, Reggiani 6, Alberino 14,Vergnani 14, Santinato 1. All.: Campazzi.