Under 16 Regionale: cede nel finale alla corazzata Benedetto XIV

Non arriva alla conquista dei due punti l’Under 16 Regionale Vis, che scende in campo piena di assenze contro la Benedetto 1964, grande favorita per la vittoria nel girone.

I centesi sovrastano fisicamente gli estensi, nonostante trascinata da Zatelli e Corbetta Ferrara si aggrappi alla gara tentando di rimanere in scia. Grande prestazione sul fronte opposto per Nannini (ala-centro) che con i suoi quasi due metri di altezza dà del filo da torcere alla Vis. Ferrara risponde con i suoi piccoli, che arrivano regolarmente al ferro. Il punteggio rimane in bilico fino ai minuti finali del 2° quarto. Due liberi di Salzano danno l’ultimo pareggio Vis 24-24 al 18’. Qui il terzo fallo di Zatelli con relativa sosta porta al primo break dell’incontro.

Al rientro dagli spogliatoi la Vis paga fisicamente e mentalmente. Il time-out di Menghini frena l’emorragia, ma ormai la Benedetto è scappata: 54-32. Ferrara prova a ripartire, pescando punti dalle mani di tutti, ma i rimbalzi di Nannini tengono Cento a distanza di sicurezza. Bernagozzi e Vivaldi riportano la Vis al – 14 finale.

La prossima gara sarà a Gallo (ore 18.30) sabato 5 novembre.

VIS OnPower Caricento – BENEDETTO 1964 61 – 75 (15 – 17; 26 – 33; 41 – 56)

VIS OnPower Caricento: Sicuranza 2, Zatelli 24, Corbetta 13, Stomeo 1, Serra n.e., Baraldi 8, Gonelli, Salzano 8, Vivaldi 2, Minarelli 2, Bernagozzi 3. All.: Menghini e Sannini. T.L. : 18/33

BENEDETTO 1964 : Benedetti 7, Filippini , Gnaccarini, Fiocchi , Cavicchioli , Ramponi, Rayner 3, Seletti 5, Minelli 4, Tuka 5, Fortini 16, Nannini 36. All.: Balboni. T.L. : 9/18